Evento Apple 22 ottobre 2013: il Mac Pro arriva a dicembre da 3.049€

mac-pro

A differenza dei MacBook Pro non arriva oggi, ma finalmente il nuovo Mac Pro ha una data di uscita e prezzi ufficiali. Sono state confermate le caratteristiche anticipate nella WWDC di giugno anche se arricchite di ulteriori dettagli prima mancanti. Il modello base ha una CPU Intel Xeon E5 quad-core da 3,7GHz, 12GB di RAM a 1866Mhz, SSD PCIe da 256GB e due schede grafiche AMD FirePro D300 con 2GB di GDDR5 a testa. Il tutto ad un prezzo di 3.049€.

mac-pro-prezzi

Il top di gamma costerà invece 4.409€ ed avrà una CPU Intel Xeon E5 a 6-core da 3,5GHz, 16GB di RAM, sempre 256GB di SSD e due AMD FirePro D500 con 3GB di GDDR5 l'uno. Il suo arrivo porterà nuove versioni di Final Cut Pro ed Aperture appositamente ottimizzate per sfruttarne a pieno le caratteristiche tecniche.

macpro2013

Non si conoscono ancora i prezzi delle varie opzioni disponibili ma la RAM potrà arrivare fino ad un massimo di 64GB su tutti i modelli e gli SSD opzionali saranno quelli da 512GB e 1TB. Per quanto riguarda le CPU ci sarà anche lo Xeon ad 8-core da 3,0Ghz e quello a 12-core da 2,7GHz. Molto interessante la possibilità di avere in opzione anche le GPU FirePro D700 con 6GB di memoria cadauna, anche queste con prezzi da definire.

opzioni-mac-pro

Oltre a tutte le varianti disponibili, i nuovi Mac Pro avranno quattro porte USB 3.0, sei porte Thunderbolt 2, due porte Gigabit Ethernet, uscita audio, ingresso audio, altoparlante integrato, una HDMI 1.4 UltraHD, supportando fino a 3 monitor in risoluzione 4k. Da segnalare un consumo energetico ridotto di ben il 70% rispetto quelli di precedente generazione.  Non ci resta che attendere il momento in cui saranno prenotabili (o direttamente ordinabili) sull'Apple Store Online.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.