update-iwork

Aggiornamenti a pioggia per la suite di applicazioni da ufficio made in Apple, sia per Mac che iOS. Pages, Numbers e Keynote guadagnano tutti la condivisione di documenti con password, apparsa da poco tempo anche su iWork for iCloud, più una lunga serie di migliorie destinare a ridurre il gap con le funzionalità della versione precedente. Ritorna il supporto AppleScript in Numbers, il righello verticale in Pages e tanto altro. Ecco un elenco più esaustivo delle novità in ambito Mac, molte delle quali sono arrivate contemporaneamente anche su iOS:

  • Keynote
  • nuove transizioni, tra cui Goccia e Griglia
  • migliorata l'importazione da PowerPoint e Keynote '09
  • opzioni di visualizzazioni per il presentatore migliorate
  • creazione di grafici con valori relativi di data, ora e durata
  • Pages
  • righello verticale
  • guide di allineamento personalizzabili
  • abbreviazioni da tastiera per gli stili
  • conteggio caratteri con o senza spazi
  • compatibilità migliorata con i documenti Word 2013
  • esportazione documenti protetti da password in docx
  • esportazione epub migliorata
  • Numbers
  • possibilità di ordinare per più colonne
  • possibilità di ordinare per un sottoinsieme di righe
  • completamento automatico del testo nelle celle
  • esportazione documenti protetti da password in xlsx
  • valori relativi di data e durata nei grafici
  • supporto per AppleScript
  • compatibilità migliorata nell'importazione Excel e Numbers '09
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.