Dopo il successo del fantastico 35mm f/1.4 e del 18-35 f/1.8 (recensione), Sigma torna all'attacco con un altro obiettivo della serie Art, un classico 50mm f/1.4. Si tratta del classico "normale" molto luminoso, una lente che difficilmente manca nel corredo di un fotografo.

sigma-50-1-4

Il 50mm riprende tutte le caratteristiche estetiche degli ultimi obiettivi Sigma con la qualità costruttiva che contraddistingue quelli della serie Art. Ha un veloce motore HSM per la messa a fuoco ed un'ottica realizzata con 13 elementi divisi in 8 gruppi, tra cui 3 lenti SLD a bassa dispersione ed 1 asferica. L'obiettivo, che vanta un promettente grafico MTF, ha un otturatore realizzato con 9 lamelle per ottimizzare il bokeh, offre un'ingrandimento massimo di 1:5,6 alla distanza minima di messa a fuoco di 40cm ed ha un diametro di 77mm per i filtri.

sigma-50-mtf

Il prezzo non è ancora noto, così come la data di disponibilità, ma sarà predisposto con attacchi Sigma, Canon e Nikon. È possibile che venga posizionato intorno ai 600€, ma si può sperare anche che scenda nella soglia dei 500€, rubando così maggior interesse rispetto prodotti equivalenti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.