Final Cut Pro X 10.1.1: il software cresce ancora

final-cut-x

Il miglioramento di Final Cut Pro X continua. Dopo una prima uscita rinnovata ma priva di alcune funzionalità evolute presenti nella precedente versione, il software di montaggio video professionale di casa Apple ha recuperato terreno ed ora continua a crescere, con corpose migliorie di versione in versione. L'update di oggi è uno di quelli minori, il 10.1.1, ma introduce comunque una buona quantità di bugfix e miglioramenti che rendono l'applicazione sempre più efficiente e matura. Ecco il changelog di questa versione che trovate direttamente nel Mac App Store:

  • Conservazione dei file multimedia in caso di disconnessione dell'unità esterna o del network durante la stabilizzazione di una libreria
  • Risoluzione di un problema relativo al caricamento del contenuto audio nel browser "Music and Sound"
  • Risoluzione di un problema di stabilità durante l'applicazione di un effetto di Motion con il comportamento "Scroll Text"
  • Passaggio più veloce tra proxy e contenuti multimediali originali/ottimizzati
  • Miglioramento della risposta della timeline con progetti molto grandi
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.