Microsoft OneNote disponibile gratis nel Mac App Store

L'ipotesi ventilava già da qualche giorno ed ora arriva la conferma: Microsoft OneNote è sbarcato nel Mac App Store. L'applicazione, che di norma fa parte della suite Office per Windows, arriva da sola e scaricabile in forma completamente gratuita. All'interno si accede con un account Live.com, che si può creare rapidamente in linea, e questo consente anche di effettuare una rapida sincronizzazione dei contenuti via cloud attraverso diversi dispositivi, compreso iOS grazie alle versioni per iPhone e per iPad (anch'esse gratuite).

onenote-mac

OneNote consente di prendere appunti in modo rapido e con un'interfaccia in stile Office, comprese la classiche ribbon con i controlli. Inizia il suo percorso verso l'autonomia e relativa gratuità proprio su Mac ed iOS ma a breve dovrebbe arrivare anche la versione per Windows. Di seguito un breve video che mostra le funzionalità dell'applicazione, disegnata per offrirci la possibilità di creare note con semplicità e completezza grazie a strumenti come testo, evidenziazione, tabelle e immagini.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.