Apple aggiorna iWork per iOS e OS X con ulteriori miglioramenti funzionali

Prosegue il percorso di "recupero" per la suite iWork, dopo che lo scorso ottobre le nuove versioni delle apps che la compongono apportarono sia cambiamenti positivi sia negativi, coi secondi a lasciare particolarmente l'amaro in bocca a molti utenti. Dopo un primo set di aggiornamenti, ora arriva la serie di migliorie x.2 per Mac e iDevices.

pageskeynotemacupdate010414

Come si può vedere, la lista di cambiamenti apportati è davvero nutrita per Pages e Keynote su OS X. Gli interventi si sono concentrati in modo particolare sull'esperienza d'uso. Anche Numbers presenta un aggiornamento piuttosto ricco:

numbersmacupdate010414

Più contenuto, ma comunque apprezzabile, è il pacchetto di migliorie rilasciato per le controparti su iOS. Anche qui l'esperienza d'uso è stata la forza motrice dei più recenti lavori. Qui sotto vediamo le liste relative a Pages e Numbers, i primi ad uscire:

iworkiosupdate010414

Ha tardato di alcuni minuti invece Keynote, che però è ora regolarmente disponibile insieme alle altre:

keynoteiosupdate010414

Gli aggiornamenti sono disponibili gratuitamente presso l'apposita sezione dei rispettivi App Store per coloro che hanno acquistato oppure ottenuto con nuovi dispositivi le apps. Visti i contenuti, ne consigliamo sicuramente l'installazione. Anche la versione web di iWork è stata sottoposta a ritocchi, ancora una volta dedicati soprattutto alla user experience ma con un occhio particolare pure alla nuova modalità di condivisione in sola lettura.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.