Amazon lancia Prime Music, ma solo in America

amazon-prime

Amazon lancia oggi Prime Music, servizio di streaming musicale che entra in diretta concorrenza con i vari iTunes Radio e Spotify. Parte già forte con oltre 1 milioni di brani disponibili e centinaia di playlist di genere ed è completamente gratuito per i sottoscrittori di Amazon Prime. Allo stato attuale il servizio è disponibile solo il America, dove l'omonimo abbonamento costa molto di più rispetto quello italiano, il quale richiede 9,99€ ma dà diritto solo a spedizioni gratuite. Amazon Prime Music si aggiungerà ad Instant Video, anch'esso disponibile solo in America, offrendo un pacchetto molto ricco per i sottoscrittori del piano Amazon Prime. Instant Video è già molto popolare, riuscendo di recente a posizionarsi subito sotto YouTube e NetFlix per quantità di filmati visionati in streaming. Amazon Prime Music è disponibile anche su iOS tramite l'app Cloud Player.

cloud-player

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.