dropcam

Dopo che Nest è stata acquistata da Google per 3,2 miliardi di dollari, la nuova controllata di BigG ha messo le mani sulla startup Dropcam. Con un esborso di 555 milioni di dollari l'acquisto è stato perfezionato nelle scorse ore, incrementando così l'interesse nel settore domotica di Google. Dropcam farà capo a Nest, anche il servizio clienti e la distribuzione passerà dall'azienda nota per il suo termostato intelligente. La produzione di videocamere controllabili da smartphone si integrerà nell'offerta di Nest e Matt Rogers, fondatore e capo ingegnere, assicura che tutti i dati saranno gestiti con il massimo rispetto della privacy e non verranno diffusi a terzi, Google inclusa. Gli investimenti di BigG nel settore domotica continuano quindi a ritmo serrato, sintomo che l'azienda crede profondamente in un futuro con case sempre più intelligenti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram