Altroconsumo lancia una petizione per abolire l'equo compenso, partecipa anche tu

In questi giorni si sta parlando molto del rincaro sull'equo compenso a cui abbiamo dedicato numerosi approfondimenti. Il governo prometteva che non sarebbe gravato sui consumatori, ma la realtà dei fatti è diversa, perché si tratta a tutti gli effetti di un costo aggiuntivo per i produttori che non tarderanno a spalmarlo sul prezzo di vendita. Apple lo ha già fatto aumentando il listino di iPhone, iPad e Mac e presto o tardi si adegueranno anche gli altri. Pensate ad una pendrive da 32GB che oggi si trova anche a 15€, come potrebbe costare la stessa cifra se il produttore dovrà versare ulteriori 3€ in tasse? La cosa più semplice sarà aumentare il prezzo e farla pagare a noi 18€.

tassa

Già i prezzi dell'elettronica in Italia sono tra i più cari in Europa, a causa di un regime fiscale particolarmente opprimente, per cui questa aggiunta non farà che aumentare il dislivello a nostro sfavore. Noi consumatori siamo ovviamente contrariati ed Altroconsumo ha lanciato una petizione per convincere il TAR ad annullarla. Io ho firmato lasciando i miei dati. Forse non cambierà nulla, ma credo che non costi nulla perderci qualche secondo e far sentire la nostra voce. Se volete partecipare anche voi potete farlo da questa pagina.

siae

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.