L'energia rinnovabile per i data center

Apple è impegnata a rendere sempre più verdi i propri prodotti, ma non solo quelli. L'obiettivo che si è posta è di alimentare tutte le proprie server farm con energie rinnovabili ed ha già allestito un impianto a panelli solari a Maiden ed un altro a Conover, con una centrale da 20 megawatt. Il prossimo sito sarà nel Nord Carolina, dove Apple ha ottenuto la possibilità di utilizzare un terreno di 100 acri (l'equivalente di circa 40 ettari) sul quale con 55 milioni di dollari verrà realizzato un impianto solare dalla capacità di 17.5 megawatt. Parte dello spazio sarà adibito a verde pubblico per il quale l'azienda di Cupertino prevede di spendere $96.000. Il 100% dei data center Apple sarà quindi alimentato da energie rinnovabili, sia quelle prodotte autonomamente ma anche quelle acquistate da altri fornitori. Un'obiettivo molto lungimirante che fa onore ad Apple.

apple_nc_data_center_solar

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.