Corposo aggiornamento per Adobe CC 2014, arriva Dreamweaver a 64bit

adobe-cc

Tante novità oggi per i sottoscrittori di Adobe Creative Cloud. Sono stati rilasciati aggiornamenti consistenti per la maggiore parte delle applicazioni 2014, comprese Photoshop, illustrator, InDesign, Flash, Premiere e Dreamweaver. Quest'ultimo ha finalmente ottenuto il supporto ai 64bit, per sfruttare al meglio la capacità di calcolo dei moderni processori. Gli update si scaricano direttamente tramite l'app Creative Cloud e sono disponibili per tutti gli abbonati al servizio Adobe che consente di utilizzare i suoi software in cambio di una quota mensile di 61€ (per il pacchetto completo).

creative-cloud

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.