Aiutiamo All About Apple ad aprire in Italia il più fornito museo Apple al mondo

all about apple

L'associazione ONLUS All About Apple raccoglie da circa 10 anni prodotti ed oggetti che riguardano la storia di Apple, dagli anni 70 ad oggi. Grazie alla passione dei fondatori e ad un cospicuo numero di donazioni, possiedono oltre 9000 oggetti legati ad Apple, dai primi computer fino ad elementi unici come la cassetta degli attrezzi che Wozniak ha utilizzato per creare il primo PC della storia. La collezione dell'associazione è stata ufficialmente riconosciuta da Apple ed è pronta per essere esposta in un museo, la cui sede è stata ottenuta recentemente presso la Nuova Darsena di Savona.

all-about-apple

L'apertura è prevista quest'anno e sarà il più vasto museo Apple al mondo. All About Apple ha però bisogno di qualche ultimo intervento, ovvero il rifacimento dell'impianto elettrico e di illuminazione, per questo motivo ha attivato una campagna di crowdfunding su eppela con un tetto iniziale di 5000€. La soglia è stata già raggiunta alcuni giorni fa, per cui non c'è dubbio che il museo aprirà, ma visto che mancano ancora 16 giorni alla scadenza si sono dati altri obiettivi. Superato lo scoglio degli 8000€ ci sarà la copertura Wi-Fi gratuita dell'area espositiva, con 12000€ verrà creata l'app iOS per visitare il museo grazie ad un sistema di navigazione indoor attivato tramite iBeacon e con 16000€ sarà realizzata anche l'app per Android. Attualmente sono stati superati i 7000€ e si può contribuire con donazioni libere e scaglioni da 5 a 500€. Ogni offerta verrà ricompensata con una serie di privilegi, come la tessera associativa e perfino il nome su uno dei pezzi più importanti del museo con ringraziamento nella cerimonia di inaugurazione. Con questo articolo speriamo di far conoscere il progetto ad un numero sempre più vasto di potenziali contribuenti, sapendo che tra il nostro pubblico ci sono molti amanti del mondo Apple. Non sarebbe bello partecipare all'apertura del più grande museo Apple al mondo? Specialmente sapendo che avrà sede in Italia?

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.