Apple investirà 1,7 miliardi di euro per due nuovi data center in Europa

ITR-PCL-00045299

Apple possiede una sede molto famosa in Irlanda a cui fanno capo numerose attività finanziarie, tra cui la vendita dei prodotti ricondizionati. È sempre stata considerata una sede di comodo, per via della tassazione vantaggiosa, tuttavia da Cupertino intendono investire per rendere più operativo il vecchio continente. Secondo quando riportato dal comunicato stampa, verranno costruiti due data center molto importanti in Europa, uno in Danimarca ed un altro proprio in Irlanda. Entrambi gli stabilimenti sono stati concepiti per ottenere il minimo impatto ambientale e saranno alimentati completamente da energie rinnovabili, come l'eolico. I data center si occuperanno di fornire servizi legati all'App Store, Siri ed iMessage e richiederanno un investimento di 1,7 miliardi di euro. Il CEO Tim Cook dice che saranno operativi entro il 2017, misureranno 166.000 metri quadrati l'uno e forniranno lavoro a centinaia di persone. Con questa mossa ci si avvicinerà di più al mercato europeo, il quale continua ad essere molto florido per Apple.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram