Apple progetta di costruire un data center da 2 miliardi di dollari

Apple costruirà un nuovo data center in Arizona, più precisamente a Mesa, nello stabilimento dove l'ormai fallita GT Advanced produceva il vetro zaffiro. Come riporta MacRumors, il data center comporterà un investimento di 2 miliardi di dollari per la casa di Cupertino. In un comunicato ufficiale è stato definito come uno degli investimenti più importanti per la società e produrrà 600 posti di lavoro. Come tutti i data centers di Apple sarà alimentato al 100% da energia rinnovabile che sarà raccolta da un nuovo impianto ad energia solare che la casa di Cupertino ha in progetto di realizzare.

gtadvanced-datacenter

I lavori inizieranno a partire dal 2016 e la struttura, in un primo momento, occuperà 150 dipendenti per arrivare fino a 600 a pieno regime.  Grazie a questo progetto di Apple si riusciranno a limitare i danni causati dal fallimento della GT Advanced salvando una parte dei posti di lavoro.

Salvatore Tirino

Junior Editor - Praticante avvocato, appassionato di tecnologia a 360 gradi, in particolare di tutto ciò che riguarda il mondo Apple.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.