La voce di Siri migliorerà con iOS 8.3: ecco un video confronto

siri

Siri è stato il primo assistente vocale che si possa considerare tale ad apparire su uno smartphone. Da allora sia Google che Microsoft, senza considerare il tentativo di Samsung con S-Voice, hanno cercato di realizzare qualcosa di simile e perfino migliore. In rete ci sono diversi video confronti che mostrano i vantaggi di un sistema sull'altro, ognuno con le proprie peculiarità e timbro vocale. Microsoft è quella arrivata più in ritardo con Cortana, ma sta facendo un ottimo lavoro ed il suo assistente vocale è quello con la pronuncia più naturale. Apple è a conoscenza di tale limite, evidente in questo video, e così sta lavorando per migliorare la voce di Siri. In particolare l'obiettivo verrà perseguito con iOS 8.3 nel quale RedmondPie ha riscontrato una parlata molto più scorrevole e naturale. Di seguito potete vedere un confronto, dal quale si evince abbastanza chiaramente il passo avanti della sintesi vocale di Siri nel prossimo aggiornamento di iOS.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.