VLC per iOS ritorna nell'App Store, presto anche in Italia

VLC è uno dei player multimediali più conosciuti grazie alla sua efficienza, gratuità e disponibilità multipiattaforma. La prima versione dell'app per iOS risale all'ormai lontano 2010, successivamente rimossa per problemi legati alla licenza open source. È tornata a luglio 2013, salvo poi sparire nuovamente a settembre. Oggi 9to5mac riporta che una nuova versione dell'app viene proposta in aggiornamento agli utenti che ne hanno mantenuto la precedente installazione, per cui ne consegue che VLC per iOS è tornata nell'App Store.

vlc

Non è ancora visibile in tutti paesi, ma dovrebbe risultare disponibile nelle prossime ore/giorni anche in Italia. Appena sarà scaricabile ve lo segnaleremo sui nostri social, nel frattempo vi ricordiamo che se provate a cercare VLC su App Store otterrete molti risultati simili, ma l'app originale è l'unica rilasciata dallo sviluppatore VideoLAN (troverete questa indicazione sotto il nome).

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.