Le possibili specifiche della Canon 5D Mark IV

5d4

Mentre le Canon 5Ds e 5Ds R si apprestano ad arrivare sul mercato, riprendono insistenti i rumor sull'erede della 5D Mark III. Le ultime reflex con la "s" hanno puntato tutto sulla risoluzione, con sensori da 50MP ideali per paesaggistica, still life e moda, ma questo ha reso impossibile migliorare altri settori come resa ad alti ISO, raffica e video. Proprio su questi ultimi potrebbe concentrarsi la futura 5D Mark IV, andando a creare due linee distinte per vocazione e specifiche tecniche. L'ultimo rumor riportato da New Camera ipotizza dunque un sensore con risoluzione più contenuta, ovvero 18MP, ideale per ottimizzare la resa ad alti ISO e la raffica. La sensibilità arriverebbe infatti a 204800 ISO e lo scatto continuo raggiungerebbe i 12fps, avvicinandosi molto ai 14fps della 1D X. Altra novità dovrebbe essere il doppio slot CF, abbandonando l'attuale soluzione CF+SD, e la registrazione video in 4K, ormai attesissima in casa Canon. L'idea è che questo nuovo modello possa essere presentato ad agosto 2015, ma è facile che la data slitti verso la fine dell'anno. Infatti la Mark III vende ancora molto bene e sarebbe anche auspicabile non sovrapporsi troppo alle nuove 5Ds, che ancora devono arrivare sul mercato. Che sia agosto oppure ottobre, questo rumor sembra molto più sensato per la lineup Canon di quello precedente in cui si ipotizzava un sensore da 28MP, perché è inutile creare modelli "simili" e sicuramente più produttivo specializzare i due corpi in segmenti separati, così da offrire al fotografo una scelta precisa e coerente.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.