Testati gli SSD PCIe dei nuovi MacBook Air e Pro early 2015: velocità da capogiro

Nel presentare i nuovi MacBook Air early 2015 e MacBook Pro 13" Retina early 2015, Apple ha dichiarato che le memorie flash PCIe sono ora il doppio più veloci rispetto quelle dei modelli precedenti. OWC, nota azienda focalizzata sullo storage per Mac, è riuscita a mettere le mani su un nuovo Air 13" ed ha eseguito un benchmark dell'SSD da 256GB oltre ad un rapido teardown.

macbookair_13_2015_26

Grazie all'utilizzo di 4 canali PCIe invece dei 3 precedenti, l'unità flash realizzata da Samsung ha superato la velocità vertiginosa di 1400MB/s in lettura e 1200MB/s in scrittura. Nel modello da 11" è stato invece trovato un SSD da 128GB di Micron, ma di questo non è stato effettuato il benchmark. È un peccato perché era interessante scoprire se, come per i modelli precedenti di Air, l'unità da 128GB presenta velocità inferiori. Vi faremo sapere appena conosceremo qualche dettaglio aggiuntivo.

macbookair_13_2015_30

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.