Sony presenta le compatte WX500 e HX90V, con obiettivo 30x e stile da RX100

sony-wx500-hx90v

Sony ha presentato oggi due nuove compatte che riprendono in tutto e per tutto il design della serie RX100, ma con sensore più piccolo ed obiettivo più esteso. HX90V e WX500 sono quasi identiche nelle caratteristiche e si distinguono semplicemente perché la prima possiede un minimo accenno di impugnatura, GPS integrato ed un mirino ottico OLED a scomparsa (strutturalmente identico a quello della RX100 III).

wx500-mirino

Il sensore è un classico 1/2,3" retrolluminato, con tecnologia Exmor R e risoluzione di 18,2MP. Il processore d'immagine è il BIONZ X, che garantisce sensibilità da 80 a 12800 ISO e una raffica fino a 10fps. La caratteristica più importante è probabilmente l'obiettivo, uno zoom Zeiss Vario-Sonnar T da ben 30 ingrandimenti, il più esteso al mondo in un corpo così compatto. Le focali equivalenti sono di 24-270mm, con apertura f/3,5-6,4 e stabilizzazione SteadyShot a 5 assi. Lo schermo da 3" possiede 921 mila punti e può essere inclinato fino a 180° per permettere le autoinquadrature.

hx90v

Non manca la possibilità di registrare video in FullHD, peraltro con l'ottimo formato XAVC S e ben 50mbps. A completare la dotazione di serie il Wi-Fi con NFC, così da poter controllare lo scatto in remoto e trasferire le immagini allo smartphone o tablet. Entrambe le fotocamere saranno disponibili da giugno, con prezzi indicativi di $330 per la WX500 e $430 per la HX90V.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.