Pronta anche la seconda beta di watchOS 2

Con il tradizionale rilascio congiunto delle beta delle nuove major release di iOS e OS X, Apple ha provveduto a rendere disponibile agli sviluppatori anche la seconda beta di watchOS 2, il nuovo sistema operativo per lo smartwatch che permetterà la creazione ed l'installazione di app native, senza la necessità di scaricare gli aggiornamenti tramite l'iPhone collegato. Le nuove app potranno, inoltre, sfruttare direttamente anche i sensori di movimento e rilevamento del battito cardiaco, nonché la Corona Digitale, microfono e speaker. L'installazione richiede iOS 9 sull'iPhone e la registrazione dell'Apple Watch nell'area sviluppatori, successivamente si potrà aggiornare lo smartwatch tramite l'app companion.

screenshot-2015-06-23-09-55-59

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.