Ondata di voti negativi su App Store da iOS 9, così Apple blocca le recensioni

Le recensioni sono uno degli strumenti più utili che hanno a disposizione gli utenti per orientarsi negli acquisti online. Ormai ci siamo abituati a dare una rapida occhiata alle "stelline" per capire se un prodotto o un servizio siano di buona qualità, ma queste votazioni possono facilmente essere viziate. In alcuni casi sono le aziende a comprare recensioni positive per sé e negative per i concorrenti, altre volte sono gli utenti stessi a minarne l'attendibilità. Sull'App Store, ad esempio, nelle ultime settimane fioccano recensioni da 1 stella su molte app importanti e popolari che non lo meriterebbero affatto. Il problema è che Apple ha aperto la beta di iOS 9 al pubblico e chi l'ha installata si lamenta che alcune app non siano ancora ottimizzate per il prossimo sistema operativo. Tuttavia queste critiche avrebbero senso ad ottobre, quando iOS 9 sarà rilasciato in versione definitiva, e non oggi che è ancora in beta. Fintanto che erano solo gli sviluppatori e i tecnici a provare le build preliminari il problema era limitato, ma l'apertura del programma beta pubblico ha esposto il sistema di votazione dell'App Store ad un bacino di utenza più ampio e meno esperto. C'era da sperare che solo i più consapevoli provassero le beta, invece pare che sia un'attività molto in voga tra i giovani, i quali sembrano farsi pochi scrupoli a mettere una recensione penalizzante, anche se non effettivamente meritata. Per correre ai ripari Apple ha deciso di disabilitare completamente la possibilità di votare le app dalle versioni preliminari di iOS. Provando a rilasciare una recensione dai dispositivi con queste build non definitive, verrà mostrato il seguente messaggio (via AppleInsider):

ios9-app-review

La scelta è ovviamente condivisibile e probabilmente si potrebbero anche vedere a ritroso le recensioni delle ultime settimane per cancellare quelle rilasciate da iOS 9 beta. Essendo versioni non definitive è infatti normale che vi siano incompatibilità, dopotutto anche il sistema operativo non è ancora concluso e stabile al 100%. Per cui si potranno criticare gli sviluppatori che non avranno aggiornato le app per iOS 9 solo quando questo sarà effettivamente distribuito.

 

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.