Prossime all'arrivo le CPU Skylake-U per i MacBook Air

I MacBook Air aggiornati ad inizio 2015 posseggono architettura Broadwell, così come il nuovo MacBook ed il MacBook Pro 13", mentre altri Mac, tra cui iMac e MacBook Pro 15", sono rimasti su Haswell. Nel classico Tick Tock che caratterizza l'avanzare della tecnologia produttiva di Intel, questa volta non è andato tutto liscio e i processori più potenti con Broadwell, in particolare i quad-core, hanno subito un notevole ritardo. Mentre questi non sono ancora disponibili, si parla già del prossimo Tock dal nome Skylake, i cui modelli a basso voltaggio sembrano prossimi all'arrivo. FanlessTech (via 9to5mac) ha avuto in esclusiva maggiori dettagli sulla linea Intel Skylake-U, dove troviamo CPU perfette per i futuri MacBook Air.

skylake-u

A parità di GHz le prestazioni di Skylake rispetto Broadwell non saranno drammaticamente migliori, come già accade da alcune generazioni, ma un 10% di velocità in più sarà garantito. Va meglio nel comparto grafico, dove si prevedono miglioramenti del 34%. A beneficiare della nuova tecnologia sarà ancora una volta la batteria, la cui autonomia aumenterà di circa 1h e mezzo. Le CPU più interessanti per gli Air potrebbero essere i Core i5 da 2,3 o 2,4GHz per i modelli entry-level e quelli i7 da 2,5 o 2,6GHz per i top di gamma. Nel comparto GPU ci sarà, per tutti, la nuova Intel HD Graphics 520. Va comunque precisato che questi processori potrebbero non essere disponibili prima del 2016.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.