Huawei MediaPad M2: un bel tablet da 8" con audio Harman Kardon

huawei-mediapad-m2

Huawei ha presentato il MediaPad M2, tablet da 8" con caratteristiche e prezzo decisamente interessanti. Dalla mia recensione del P8 avrete capito che apprezzo molto questo brand, il quale produce dispositivi con design elegante, costruiti bene e con un Android molto ben personalizzato. Credo che dovrebbero migliorare un po' la gestione delle notifiche, che senza una serie di settaggi dell'utente non arrivano in tempo reale, ma questo è un altro discorso. Il nuovo MediaPad M2 monta un processore Kirin930 a 64bit da 2GHz con GPU Mali-T628 MP4. Ha 2GB di RAM e 16GB di memoria (ma c'è anche la versione 3/64GB) con espandibilità microSD. Lo schermo da 8" è un IPS FullHD (densità di 299ppi), mentre la fotocamera principale ha 8MP e la frontale 2MP. Dispone di Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 4.0 LE, GPS e tutti i vari sensori e la batteria integrata da 4800mAh dovrebbe offrire una buona autonomia. Interessanti le dimensioni, di 214 x 124 con soli 7,8mm di spessore, il tutto con la tradizionale scocca in metallo, che però non fa salire il peso oltre i 330 grammi.

mediapad-m2

Grandissima attenzione è stata dedicata al comparto audio, con altoparlanti stereo e profilo sonoro realizzato in collaborazione con Harman Kardon. Riporto dalla scheda tecnica le altre specifiche: "Codec Hi6402 brevettato HUAWEI di alta qualità; due chipset integrati SmartPA per effetti sonori eccezionali; tecnologia HUAWEI SWS2.0 e doppio altoparlante per un’esperienza di intrattenimento di alta qualità".

mediapad-m2-bottom

Il modello in questione è già disponibile all'acquisto nel sito Vmall.eu al prezzo di 279,99€ compresa una Smart Cover. Presto arriverà anche quello con modulo dati 4G LTE, il quale dovrebbe costare 150€ in più. Android su tablet non offre un ecosistema davvero ricco e completo, tuttavia sembra un prodotto molto interessante che spero di provare nelle prossime settimane.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.