Ecco la Fujifilm X-T2: con 24MP, 4K, AF Ibrido e doppio slot SD

fujifilm-xt2

Fujifilm ha ufficializzato questa mattina l'attesa X-T2. La fotocamera si presenta in perfetta continuità con la precedente X-T1 (recensione) ma ottiene diversi miglioramenti già visti sulla recente X-Pro2. Si parte dal nuovo sensore X-Trans III da 24,3MP e si continua con il motore AF ibrido da 325 punti, di cui 169 sono a rilevamento di fase con sensibilità fino a -3EV. Sul retro, sotto il pulsante Q, fa la sua comparsa il joystick dedicato alla selezione rapida del punto di messa a fuoco, ripreso direttamente dalla X-Pro2.

fujifilm-xt2-retroLa costruzione è sempre eccellente, con tropicalizzazione garantita da 63 guarnizioni contro la pioggia o la polvere. Non cambia il mirino, che rimane l'ottimo da 0,5" con 2.36 milioni di punti, e non arriva il touchscreen per il display. Quest'ultimo, però, guadagna la possibilità di essere inclinato anche sul lato destro oltre che in alto e in basso, come si può vedere da questa immagine catturata da Dpreview.

FujifilmXT2-09

Molto importante la presenza di un doppio slot di memoria (SD UHS-II), funzionante in modalità backup o per eccedenza, esattamente come sulla X-Pro2. Più veloce l'otturatore meccanico (1/8000 invece di 1/4000) e prestazioni aumentate con il battery grip VPB-XT2, che include due batterie e porta l'autonomia oltre i 1000 scatti, la raffica da 8 a 11fps, riduce il blackout dovuto all'otturatore e incrementa il limite massimo di registrazione 4K da 10 a 30 minuti.

fujifilm-xt2-battery

Si tratta della prima Fujifilm a registrare video in 4K, caratteristica piuttosto insolita se si considera che il brand non è particolarmente addentro nel settore e non rientra sicuramente tra quelli considerati dai videomaker. Tuttavia non è stata introdotta solo la risoluzione fine a se stessa, ma sono state migliorate altre funzioni in quest'ottica. Si può, ad esempio, controllare i livelli audio e monitorarli durante la cattura (il pulsante Fn può controllare il volume) e l'uscita HDMI gestisce un flusso non compresso in 4K. Curiosamente è stato invece rimosso il piccolo tasto rosso di registrazione video, in quanto vi è ora un modo dedicato ai filmati e si potrà usare il più comodo pulsante di scatto. Sale purtroppo il prezzo, che si allinea quasi completamente a quello della X-Pro2. Per il solo corpo si parla di 1729,99€, mentre si arriva a 2.039,99€ in accoppiata con l'XF18-55mm.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.