Un video mostra un presunto paio funzionante di EarPods Lightning

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Manuel Riguer, Giorgio Gullotti, Mirko Viadana, Luca De Baptistis, Paolo Ubiali, Enrico Contri, Alex Martelli.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Giorno dopo giorno, col procedere dell'estate, si intensificano i rumor sull'iPhone 7. Del resto, l'evento Apple di settembre non appare più così tanto lontano e il conto alla rovescia ormai ragiona sulle settimane invece che sui mesi. Ieri sera abbiamo discusso un possibile prototipo del prossimo smartphone di Cupertino, ovviamente con tutti i dubitativi del caso. Oggi torniamo di nuovo a parlare di prototipi, ma stavolta il protagonista è un accessorio: se davvero l'iPhone 7 sarà privo di jack cuffie da 3,5 mm, Apple dovrà predisporre per le sue EarPods una soluzione. I partiti principali sono due, col primo che vede gli attuali modelli di auricolari coadiuvati da un adattatore e il secondo che invece sostiene l'arrivo di una nuova variante con connettore Lightning. Un video di oggi sembra dare manforte a quest'ultima ipotesi.

earpodslightning

Arriva dal canale Mobile Fun e ha trovato risalto sulle pagine di 9to5Mac. Apparentemente c'è ben poco che possa far pensare al fake, dato che costruzione e design sono in linea a quanto ci si aspetterebbe qualitativamente da Apple e soprattutto funzionano sia gli auricolari sia il telecomando. Nel caso si trattasse di una riproduzione, quantomeno si potrebbe definirla ben elaborata e con alte probabilità di essere simile al risultato finale. Supponendo siano autentici, oltre al connettore si nota anche un'altra differenza rispetto all'attuale paio in circolazione: il telecomando è leggermente più grande e posto più in basso, sotto al punto in cui i due cavi vengono separati per terminare nei rispettivi auricolari (nel modello corrente sono posizionati nel cavo che porta al canale destro). Non è dato sapere se si tratti di una modifica solo estetica o anche funzionale, ma una spiegazione molto plausibile potrebbe essere la necessità di integrare ulteriori componenti per la gestione del DAC integrato, necessario in quanto il segnale che passa tramite Lightning è direttamente digitale e non viene prima convertito in analogico dallo smartphone come avviene ora per passare dal jack tradizionale.

Nella parte finale del video, l'autore ci tiene a mostrare pure one more thing: un possibile case per iPhone 7, che mostra totale compatibilità in termini di dimensioni anche col 6s e l'assenza di un foro per il jack da 3,5 mm, rimpiazzato da un'area di forma identica a quella adiacente destinata all'altoparlante principale. Un'area più estesa per il microfono o un passaggio alla stereofonia come su iPad? Ogni opzione è sul tavolo, ricordandoci sempre che tutto quanto trattato qui è frutto di indiscrezioni e pertanto va preso con buon senso in assenza di qualsiasi forma di ufficialità. Come spesso diciamo in conclusione di questa tipologia di articoli, non ci resta che attendere.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.