Microsoft Visual Studio è pronto ad arrivare su macOS

Microsoft è pronta a sbarcare su macOS anche con Visual Studio, il suo ambiente di sviluppo per applicazioni per Windows. O almeno così è sembrato per un po', visto che sul blog di MSDN è apparso l'annuncio del suo rilascio, ora rimosso. Molto probabilmente, Visual Studio per macOS sarà presentato e rilasciato nel corso della conferenza Connect() che si terrà mercoledì prossimo.

visual_studio_on_mac-0-0

Visual Studio per macOS dovrebbe essere derivato direttamente dal tool di sviluppo multipiattaforma creato da Xamarin, start-up acquisita qualche mese fa proprio da Microsoft. Inizialmente, il progetto era quello di creare un ambiente di conversione delle app per iOS in app per Windows, ma di esso si è quasi persa ogni traccia e, pertanto, la scelta di creare una versione di VS per macOS è forse la strada migliore da seguire.

Infatti, dagli screenshot trapelati e dal post rimosso, la UI di Visual Studio per Mac è stato pensata per gli utenti dei computer Apple, di modo che l'esperienza d'uso sia quanto più simile a quella di ogni altro software della piattaforma. Peraltro, il tool supporterà i linguaggi C# ed F#. Dunque, questo sembra essere l'ultimo tentativo di Microsoft per avvicinare gli sviluppatori iOS (costretti a utilizzare macOS per creare le proprie app con Xcode) al mondo Windows e, forse, non pare essere poi così disperato.

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.