Recensione: Spigen Metal Kick Stand, il supporto per pochi

spigen-metal-stand-trequarti-frontale

Nella famiglia degli accessori per smartphone troviamo veramente di tutto. Ce ne sono di molto utili, come power bank o memorie (recensione Sandisk iXpand Flash Drive), ma anche degli oggetti particolari come ventilatori ad attacco Lightning. La presenza di svariati accessori significa indirettamente che c’è una considerevole fetta di utenti che ne fanno richiesta, mostrando che i consumatori non solo hanno esigenze e gusti differenti ma anche che sono disposti a pagare per soddisfarli. Spigen è un marchio molto conosciuto e nonostante non ami far indossare all'iPhone una custodia, anche io mi sono dotato di una Spigen per proteggerlo. Nel suo catalogo si trova anche un accessorio che non sarà utile a tutti ma soltanto ai pochi per cui è stato pensato. Sto parlando del suo Kick Stand.

spigen-metal-stand-trequarti-retro

Non c’è molto da descrivere: si tratta di una semplice clip "adesiva" che, grazie ad un'asticella, permette di posizionare il proprio telefono in landscape, così da goderne i contenuti in tranquillità senza doverlo tenere in mano. L’operazione più difficile consiste nella prima applicazione, questo perché l’adesivo è molto forte e, una volta posizionato, non è possibile spostarlo senza rimuoverlo (e non lascia residui). Nella confezione c’è un secondo adesivo nel caso sbagliate oppure dobbiate cambiare dispositivo. È una molla che tiene l’asticella alzata mentre è un magnete che la fa chiudere in modo stabile. Per aprire lo stand è sufficiente inserire a punta del dito nella piccola fessura in basso.

spigen-metal-stand-retro

Come difetti dal punto di vista della funzionalità ho lamentato l’impossibilità di porre il telefono in modalità portrait, inoltre ho notato che la superficie opaca tende a rovinarsi piuttosto in fretta nei punti di contatto. Purtroppo utilizzando questo accessorio si hanno dei risvolti negativi in altre situazioni, come nell’indossare una cover, appoggiare lo smartphone su una superficie piatta e altre che dipendono dall’utilizzo di ognuno di noi (ad esempio io non posso più utilizzare il supporto per auto magnetico di Anker). In teoria però si può anche attaccare direttamente ad una cover, in modo da poterlo togliere e mettere all'occorrenza.

spigen-metal-stand-profilo

Conclusione

Se vi state chiedendo per quale motivo una persona debba comprare il Metal Kick Stand di Spigen, vuol dire che non è un prodotto che fa per voi. Come dicevo in apertura, esistono esigenze differenti e differenti prodotti per soddisfarle. Chi ha la necessità di usare spesso lo smartphone per la visione di contenuti video, ha trovato una soluzione pratica spendendo poco più di 10€ su Amazon. Prezzo che, nonostante le particolarità e i dettagli curati, forse è un po’ alto. Vi consiglio di prendere il mio voto con le pinze in quanto, per me, i difetti hanno inciso molto, ma non è detto anche per voi sia lo stesso.

PRO
+ Chiusura magnetica
+ Design minimale
+ Compatibile con tutti gli smartphone con superficie piatta

CONTRO
+ Inficia l’utilizzo di altri accessori come cover o altri supporti
+ Non è possibile posizionare lo smartphone in modalità portrait
+ La superficie si rovina velocemente

DA CONSIDERARE
+ Risponde a un'esigenza specifica che lo rende un prodotto adatto a pochi

Matteo Arone

Special Editor - Sono uno studente di economia con la passione per la fotografia e la videografia. Mi piacerebbe essere un'artista ma per ora cerco di essere creativo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.