L'iMac Pro è in arrivo, ma non è per tutti

Ormai non ci speravamo più che Apple riuscisse a rispettare la deadline impostata a dicembre 2017 per la commercializzazione del nuovo iMac Pro, e invece abbiamo visto apparire la dicitura disponibile dal 14/12 nella pagina dedicata del sito Apple. Inoltre chi aveva segnalato il proprio interesse, ha anche ricevuto una mail con l'avviso della buona novella.

imac-pro-a10-fusion

Una rapida sbirciata alla pagina delle caratteristiche tecniche ci conferma che non è cambiato nulla rispetto al giorno della presentazione, la configurazione base prevede un processore Intel Xeon 8 core, 32GB DDR4, SSD da 1TB (PCIe), GPU AMD Radeon Pro Vega 56 con 8GB di RAM HBM2 e ovviamente lo schermo Retina 5K. Sarà possibile scegliere un processore diverso a 10 o ben 18 core (questo però sarà selezionabile solo successivamente), portare la RAM fino ad un massimo di 128GB e l'SSD fino a 4TB, mentre la scheda grafica può essere migliorata con la Radeon Pro Vega 64 da 16GB RAM HBM2. I prezzi italiani non sono ancora stati comunicati ma ci si può fare un idea partendo dal prezzo USA di $4999 escluso le tasse. Due giorni ormai ci separano dalla commercializzazione ma c'è già qualcuno che ha potuto provare il nuovo computer della mela, ovvero Marques Brownlee che ha realizzato un video per l'occasione.

I nostri "informatori" al momento non hanno purtroppo informazioni aggiuntive rispetto la data effettiva di vendita o i prezzi italiani delle varie configurazioni o upgrade, ma non mancheremo di segnalarveli appena ne sapremo di più.

Massimiliano Latella

Guest Editor - Fotografo matrimonialista, suono il Basso e la tecnologia è il mio leitmotiv.