Al lancio del nuovo iPhone X (recensione) si sono create le due classiche fazioni: da una parte chi lo ha subito adorato e dall'altra chi, invece, non ci vedeva nulla di realmente innovativo rispetto ai concorrenti. Passato il primo periodo dopo la presentazione, sono iniziate le varie proiezioni relative alle vendite ed ai potenziali crolli o rialzi del titolo di Apple. Il progetto era totalmente nuovo e fu definito da moltissimi un "azzardo". Anche io ero tra questi ed ho sollevato non poche critiche su vari aspetti, in primis l’assenza di un tasto home. Per gli analisti il futuro rappresentava una incognita: c'era chi prospettava importanti vendite per iPhone X, con alto tasso di soddisfazione da parte degli utenti, e chi intravedeva l'inizio di un lento declino. Sebbene la prima prospettiva fosse ciò che un po’ tutti si aspettavano, il secondo scenario lasciava maggior spazio alla risalita della concorrenza capeggiata da Samsung.

iphone-x-hero

Sono emersi alcuni dati a riguardo e permettono di avere una prima risposta sul trend seguito dal mercato nel corso degli ultimi mesi del 2017. Secondo i dati raccolti da CIRP, solamente negli Stati Uniti d’America, le attivazioni di iPhone sono aumentate del 10% nell’ultimo quarto dell’anno passando dal 29% delle complessive all’attuale 39%. Dando uno sguardo alla concorrenza, Samsung si è fermata al 32% seguita poi da LG con il 13% al terzo posto. Sempre in comparazione allo stesso periodo del 2016, emerge poi come il mercato di Apple sia ulteriormente aumentato del 5%. In soldoni si potrebbe dire che iPhone X non sia stato un male come molti analisti pensavano, anzi tutt’altro. Le vendite sono andate bene nonostante un prezzo iniziale non propriamente accessibile a tutti.

iphone-x-8plus-6s-front

Va anche detto però che Apple ha presentato, per la prima volta nella sua storia, ben tre diversi smartphone insieme. Essi sono stati rilasciati sul mercato scaglionati nel corso delle settimane per non farli sovrapporre e cannibalizzare un modello in particolare. Ritengo che sarà interessante vedere, sul finire di quest’anno, quali saranno le scelte di Apple. Solamente lì, forse, potremo trarre delle conclusioni più concrete in merito al progetto del tutto nuovo di iPhone X. Ad oggi i numeri sembrano più che positivi.

Claudio Stoduto

Giornalista amante della tecnologia e dello sport con tante, troppe idee per la testa.