Apple ha modificato la pubblicità del Face ID rimuovendo il bug, ma noi lo abbiamo ancora

C'era un piccolo bug nell'ultima pubblicità di Apple sul Face ID. Un nonnulla, si potrebbe dire, un glitch grafico di poco conto che però non è passato inosservato nella comunità mondiale di fan e giornalisti. Nessuno avrebbe potuto dire che fosse in qualche misura "importante", legittimamente ci si interrogava su come potesse essere sfuggito a tutti, dall'ultimo dipendente dall'agenzia pubblicitaria fino a Tim Cook. Sintomo di una disattenzione endemica? La risposta di chi vede il bicchiere a forma di mela sempre mezzo pieno è stata positiva, ovviamente, perché il bug c'era ed Apple è stata così onesta da lasciarlo.

Tutto bene, almeno finché a Cupertino hanno deciso di contraddirli e, come segnala The Verge, hanno modificato la pubblicità per nascondere il glitch... e questo mentre è ancora presente nei nostri iPhone. Anche qui nulla di importante, sia ben chiaro, solo una nota di colore per iniziare la giornata.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.