Recensione: la mia custodia preferita per iPhone X costa 6€

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Carlo Vigano, Manuel Riguer.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Ormai lo sapete, io sono un tipo da cover. La protezione dello smartphone è uno dei motivi principali, non c'è dubbio, ma non è l'unico e nemmeno il più importante. Per me è proprio una questione di feeling con il prodotto, che più è prezioso, levigato e lucido, più mi restituisce una sensazione di disagio quando lo poggio sulla scrivania o lo infilo con disinvoltura nella tasca di una giacca. È un vero e proprio controsenso, me ne rendo conto, perché apprezzo l'uso di metalli e vetro ma poi non credo siano comodi quando li maneggio. Solo il rumore che fa il dorso dell'iPhone X nudo quando lo poggio sulla scrivania mi fa venire l'orticaria. Più volte ho infatti ribadito la mia speranza che Apple realizzi uno smartphone recente e con la sua proverbiale cura costruttiva ma con dorso il plastica. Una specie di 5C in edizione contemporanea, insomma, ma con le ultime tecnologie e non quelle di tre anni fa. Un prodotto del genere lo userei di sicuro senza custodia, così come ho fatto al tempo con il 3GS bianco. Insomma io invidio chi riesce a tenere gli smartphone completamente al naturale perché sento dovrebbe essere giusto così, ma non è per paura di danneggiarli che non lo faccio anche io. O almeno... non esclusivamente per questo. Le cover che uso le scelgo perché mi danno la netta sensazione di una presa più sicura e mi liberano mentalmente dalla mania di trattare questi dispositivi con i guanti bianchi, che è una cosa che davvero non mi si addice per i miei ritmi. Non che si debba esagerare all'eccesso per sciatteria: ne vedo alcuni sporchi, con pellicole inutili ed appiccate male che trovo persino irritanti. Capita anche a voi?

Una cosa che mi piace delle custodie è la possibilità di cambiare pelle, un po' come tinteggiare una parete di casa. Però la maggior parte di quelle che compro non le uso per molto tempo: appena individuo alcuni difetti fastidiosi le metto da parte. Sull'iPhone X ho provato diversi materiali, stili e colori, spaziando anche in aree di prezzo molto differenti. Sono andato a cercare ogni custodia singolarmente e per motivi specifici, ma dopo un po' sono finite tutte nel cassetto. C'è quella troppo grossa e pesante, quella che risulta scomoda nel palmo della mano, quella che non ha un buon grip, che attira le ditate o scivola, quella che protegge troppo poco perché sottile o perché è aperta in basso, oppure quella che non ha un minimo di sporgenza frontale per tutelare bene i bordi e lo schermo. La migliore di tutte, invece, l'ho scovata per puro caso. Uno di quegli acquisti che fai perché hai Amazon Prime e spendere 6€ spedizione inclusa ti viene così facile che te ne accorgi solo dopo averlo fatto (e ci rifletti...).

Con quel prezzo le mie aspettative erano decisamente basse. Per giunta marca sconosciuta Rock Premium, che poteva benissimo mandarmi una di quelle robe che rende discretamente bene in foto/rendering e poi è una schifezza dal vivo. E invece no, qui è l'esatto opposto. Dalle immagini mi piaceva ma temevo che dal vivo le rifiniture grossolane l'avrebbero penalizzata, invece è fatta piuttosto bene. Vi descrivo i materiali con pochissime parole. La cornice e l'interno sono di plastica nera opaca liscia, non certo di grande qualità ma comoda in mano, che rende bene alla vista e non attira ditate.

Sul retro vi è una striscia verticale di TPU con un design trapuntato ed una che sembra di pelle scamosciata. La parte in plastica offre un ottimo grip mentre l'altra impreziosisce ed è più confortevole in mano. Ora, il punto è che non è certo pelle, penso piuttosto ad una trama sintetica che la ricorda, ma la trovo davvero carina. Per altro in mano fa un effetto "strano", mi ci è voluto un po' per abituarmi perché non ti aspetti quel tipo di feedback caldo e naturale sotto le dita maneggiando uno smartphone. Groot approva.

Perfette tutte le varie aperture e i tasti sono protetti e riproposti in modo preciso, per cui facilissimi da sentire sotto le dita e da premere. Ricapitolando, questa cover super economica e di azienda ignota (almeno per me), ha un'estetica gradevole e originale, offre un ottimo grip ed è piacevole da toccare. In più possiede un rialzo minimo, giusto quel che basta, per non far poggiare la fotocamera sul dorso e sporge anche un po' sul davanti per non far urtare lo schermo se lo si poggia faccia in giù.

Per quanto lo spessore della cornice esterna sia piuttosto sottile un piccolo urto involontario l'ha superato senza problemi. L'interno è l'unico elemento poco riuscito, perché è proprio liscio e dozzinale, ma in uno spessore contenuto offre buona protezione ed un grip eccellente. Ve ne parlo solo a seguito diversi giorni di utilizzo e dopo averla anche mostrata su Instagram perché avevo un timore che, tutto sommato, posso confermare. La parte in pseudo-scamosciato/panno/quello-che-è, si può sporcare facilmente. Non so come né quando, ma sulla mia già si vede un leggero alone più scuro.

Magari l'ho poggiata sul dorso a tavola e si è macchiata con olio o altri materiali organici. Che schifo... è lo stesso motivo per cui odio la moquette. Probabilmente si può anche pulire ma il materiale è sottilissimo (perché è un'aggiunta rispetto al dorso in plastica liscia della struttura principale), quindi non credo si possa strofinare più di tanto. Eppure sono qui a parlarvene con la consapevolezza che, finché dura, questa sarà la mia cover.

Voto 4,5/5Conclusione

Sembra proteggere bene, è carina e comoda in mano. Snella (ma non come quelle da 0.3 che non servono a niente) e al tempo stesso consistente una volta inserito lo smartphone all'interno. Non durerà in eterno, questo lo capisco già dopo qualche settimana, ma rimane la mia cover preferita per iPhone X. Potrei arrivare al punto di comprarne una seconda uguale se la prima si dovesse rovinare. Io ho quella tutta nera per ora ma ci sono anche le varianti con la striscia in TPU antiscivolo blu e rossa. Ecco, non dovevo pensarci, mi sa che quella rossa finisce nel carrello...

PRO
+ Design originale ed elegante
+ Diversi materiali con accoppiature perfette, anche visti da molto vicino
+ Comodissima al tatto
+ Ottimo grip
+ Protezione a 360°
+ Sottile sì, ma non troppo: il giusto compromesso
+ Economica

CONTRO
- La parte posteriore in simil-scamosciato si può sporcare facilmente

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram