Tanti nuovi device Apple in arrivo: potrebbero essere iPhone SE, ma non solo

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Andrea Giovannini, Massimiliano Francescutto.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

iphone-se-6s-6splus-2

Mentre lavoravo ad un breve articolo su iPhone 8 (PRODUCT)RED, 9to5mac se n'è uscita fuori con una novità che non mi aspettavo. Avevo proprio finito di scrivere che marzo/aprile è il periodo dell'anno in cui Apple presenta qualche novità minore in ambito smartphone – nonché nuovi iPad base da un paio d'anni a questa parte – e pensavo che per il 2018 ci fosse toccata solo la nuova variante rossa dell'iPhone. L'articolo di Benjamin Mayo, invece, rimescola le carte e anticipa l'arrivo di altri dispositivi. In passato nel registro dell'Eurasian Economic Commission sono stati trovati codici prodotto che hanno svelato l'imminente presentazione di AirPods, iPhone 7, MacBook e l'ultimo iPad 2018, ma oggi se ne sono aggiunti degli altri.

I candidati più papabili per i nuovi arrivi potrebbero essere gli iPhone SE, magari rinnovati non solo nell'hardware visto il notevole distacco temporale dai precedenti, ma i codici sono davvero numerosi. E non si tratta dei futuri iPhone X2, X Plus, ecc... poiché per quelli se ne parlerà ben più avanti, dopo l'estate. Sappiamo che ci sono in arrivo la base AirPower e la nuova custodia con ricarica Qi per AirPods, ma qui sembra si faccia riferimento specifico a smartphone con iOS 11. Di qui in avanti le antenne saranno tutte tese nella direzione di Cupertino, così da saperne qualcosa in più, ma mon è detto che la presentazione sarà imminente. Nel caso dell'iPad 2018, ad esempio, i codici sono stati rivenuti il 21 febbraio e la presentazione è avvenuta il 27 marzo.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.