Fineco abiliterà il servizio Apple Pay tra pochi giorni

Con tutte le banche che ormai sono disponibili per Apple Pay, i clienti Fineco sono certamente quelli che hanno subìto l'attesa più snervante, poiché l'annuncio del supporto da parte della banca è arrivato a metà 2017, insieme ai primi altri annunci, tutti diventati operativi entro la fine dell'anno passato. Poi, non si sa per quale motivo, Fineco ha fatto slittare l'abilitazione del servizio Apple Pay, rimandando il tutto al 2018 e solo adesso, quasi a metà anno, sembra che la faccenda stia per giungere ad una conclusione, con l'attivazione del servizio Apple Pay entro questa settimana.

A dare la notizia è il portale iSpazio, che è stato informato direttamente dalla chat del supporto clienti di Fineco Bank a seguito di una richiesta di informazioni. L'operatrice del servizio clienti ha così confermato l'abilitazione di Apple Pay entro la fine della settimana in corso. Insomma, la notizia sembrerebbe abbastanza sicura, ma per il momento sul sito web della banca non appare nessun messaggio informativo in merito. Potrebbe essere questione di pochi giorni, con buona pace dei clienti Fineco che erano in attesa di sfruttare Apple Pay con la loro banca, un'attesa che ormai si protraeva da davvero troppi mesi.

Al momento la lista degli istituti di credito attivi sul territorio italiano che supportano Apple Pay sono:

  • Allianz
  • Banca Mediolanum
  • Boon
  • Buddybank (gruppo UniCredit)
  • bunq
  • Carrefour Banca
  • Carta BCC (Banca di Credito Cooperativo), che comprende:
    • Cassa Centrale, Casse Rurali Trentine
    • Cassa di Risparmio Sparkasse
    • Credit Agricole (Cariparma, FriulAdria, Carispezia)
  • ExpendiaSmart
  • Hype
  • N26
  • Nexi
  • TIMpersonal (via Hype)
  • UniCredit
  • Widiba

Apple Pay è utilizzabile con le carte di credito Visa e MasterCard di questi gruppi sopraindicati, e con i bancomat VPay e Maestro. Ogni banca applica però dei limiti e delle condizioni, dunque alcune specifiche carte potrebbero non essere disponibili per l'abilitazione con Apple Pay. Inoltre vi è il supporto di American Express, che emette carte di credito per proprio conto e permette l'utilizzo di Apple Pay con alcune eccezioni, come indicato dalle note a fondo pagina qui.

Simone Sala

Junior Editor - Appassionato di tecnologia, mi piace analizzarne sia gli aspetti tecnici che i risvolti sociali. Sono curioso per natura e cerco sempre di sperimentare le ultime novità in qualsiasi ambito. Collaboro con SaggiaMente dal 2016.