Arrivano i primi test sulle performance di iOS 12, ecco quanto è veloce

Durante il keynote di ieri, Craig Federighi ha messo al primo posto delle novità di iOS 12 proprio la sua velocità, in grado di ridar vita ai terminali meno recenti e un po' rallentati da iOS 11. Proprio per questo motivo il nuovo sistema operativo verrà rilasciato per tutti i device per i quali è già disponibile iOS 11, quindi anche per gli ormai davvero vecchiotti iPhone 5s, iPad mini 2 e iPad (4° Gen.), nonché per iPod touch di sesta generazione, che comunque non ha un successore.

Durante la presentazione si è parlato di un grande balzo in avanti nelle performance, snocciolando cifre come il 40% di velocità in più nell'apertura di un'app, il 50% più veloce nel mostrare la tastiera e fino al 70% di performance in più per la fotocamera. In ogni caso quelli che contano davvero sono i risultati reali. 9To5Mac ha iniziato a raccogliere i commenti in rete di chi sta testando iOS 12 – o meglio, la sua prima beta – su svariati dispositivi. Nonostante si accenni a diversi bug (e ci mancherebbe!), già ora le promesse di Apple sembrano essere mantenute dai test sul campo. Su Twitter sono molte le voci in merito, @brandonlp riferisce che il suo iPad mini 2 è tornato utilizzabile, la tastiera appare velocemente e le app vengono lanciate senza lunghe attese; @ShivamKrishn riferisce ottime migliorie anche per hardware meno datato, come quello del suo iPhone 7 Plus, così come fa @bhansmeyer riguardo ad iPhone 6s e iPad Air 2.

Uno dei terminali più datati ad ottenere iOS 12 sarà invece iPhone 5s, e riguardo a questo dispositivo sono già comparsi in rete alcuni video di test, come quello di iAppleBytes, dove è possibile vedere con i propri occhi la maggiore reattività di iOS 12, sia nell'apertua delle app che nella comparsa della tastiera, ma è da evidenziare anche uno scrolling più fluido. Al contrario, il canale iupdateos ha messo a confronto iOS 11 e iOS 12 su uno dei device più performanti in commercio, iPhone 8, evidenziando allo stesso modo un boost prestazionale non indifferente. Numeri alla mano, con i test di Geekbench, si evidenzia un notevole gap tra lo stesso dispositivo con i due sistemi installati, passando da 4163 punti in single-core (iOS 11) a 4237 (iOS 12) e da 10073 punti in multi-core (iOS 11) a ben 10469 (iOS 12). Sarà la volta buona che non sentiremo dire "l'aggiornamento di iOS mi ha rallentano il telefono!!!" ma, forse, proprio il contrario.

Simone Sala

Junior Editor - Appassionato di tecnologia, mi piace analizzarne sia gli aspetti tecnici che i risvolti sociali. Sono curioso per natura e cerco sempre di sperimentare le ultime novità in qualsiasi ambito. Collaboro con SaggiaMente dal 2016.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.