Arriva il nuovo Huawei P Smart +, in vendita esclusiva su Amazon dall'8 agosto

Huawei è un marchio che ormai abbiamo imparato a conoscere da tempo, non solo grazie ai curati top di gamma ma anche agli altri modelli dotati di un solido rapporto qualità/prezzo. Le vendite stanno dando ragione alla strategia del colosso cinese, nella top 3 a battersi contro Apple e Samsung. La sua nuova creatura si rivolge alla fascia media, riportandovi proprio gran parte delle tendenze stilistiche introdotte nei più recenti flagship. Si tratta del P Smart +.

La somiglianza estetica col P20 risalta subito all'occhio, presentandosi pure qui quasi borderless. Lo schermo è un pannello IPS da 6,3" con risoluzione FHD+, pari a 2340x1080. È dotato di riconoscimento facciale, ma dispone pure del classico sensore d'impronte sul retro. All'interno troviamo il recente SoC Kirin 710, un octa-core che comprende 4 nuclei ARM Cortex A73 da 2,2 GHz ad alte prestazioni ed altri 4 Cortex A53 da 1,7 GHz più votati al risparmio energetico. Al suo interno, oltre alla gragica Mali-G51 MP4 è presente una sezione dedicata all'intelligenza artificiale, sfruttata soprattutto per il comparto fotografico su cui tra poco torneremo. Ulteriori tecnologie come GPU Turbo si occupano di ottimizzare maggiormente le prestazioni durante gli usi intensivi. La RAM ammonta a 4 GB, mentre quella d'archiviazione prevede 64 GB, espandibili tramite microSD (si perde tuttavia il dual SIM, dato che il secondo slot verrebbe occupato proprio dalla scheda di memoria).

Parliamo ora delle fotocamere. 4 per la precisione, due posteriori e due anteriori. La coppia principale prevede un sensore da 16 Megapixel ed uno da 2 MP, con apertura f/2.2, autofocus e possibilità di produrre foto con effetto bokeh. L'intelligenza artificiale rientra in gioco per la corposa selezione automatica delle modalità di scatto, in grado di adattarsi a 22 tipi differenti di contesti, oggetti ed animali. La registrazione video avviene in Full HD e non manca una modalità Super Slow Motion fino a 480 fps. L'AI si rivede nella coppia anteriore, 24+2 Megapixel, non solo per le varie modalità automatiche di ottimizzazione ma pure per la funzione HDR Pro e le Qmoji, da inviare nei propri messaggi.

Gli interventi dell'intelligenza artificiale si estendono però anche ad altri aspetti del dispositivo, come i giochi, lo shopping, la ricerca nelle immagini e le prestazioni di rete. A proposito di quest'ultima, il P Smart + è dotato di connettività 4G LTE fino a 400 Mbps, Wi-Fi 802.11n a singola banda, GPS/GLONASS, Bluetooth 4.2 con possibilità di collegamento simultaneo di due dispositivi. Purtroppo non sembra essere previsto NFC. La porta fisica è la micro USB, affiancata dalla tradizionale presa cuffie da 3,5 mm. Il comparto energetico prevede una batteria da 3.340 mAh con supporto alla ricarica rapida. A livello software troviamo Android 8.1 con l'interfaccia proprietaria EMUI 8.2.

Huawei P Smart + sarà in vendita esclusiva (anche se per un periodo limitato) su Amazon a partire dall'8 agosto, nelle colorazioni Black ed Iris Purple. Il prezzo è di 299,90 €, su cui si applica una promozione molto interessante in questa fase di preordine. Aggiungendo solo 1 € nella fase di checkout si riceverà insieme al telefono anche l'altoparlante Bluetooth Huawei Sound Stone, normalmente venduto a parecchie decine di €.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.