Hype aggiunge il pagamento dei bolletini dall'app e regala 10€

Una delle scoperte più belle che ho fatto lo scorso anno in termini di finanza personale è stata Hype, per altro attivata in seguito ad un articolo scritto dal nostro Simone proprio sulle pagine di SaggiaMente. Inizialmente l'avevo attivata per sperimentare Apple Pay, quando ancora pochissime banche italiane si erano adeguate per supportare il nuovo metodo di pagamento contactless (e ancora oggi ne mancano diverse!), ma poi l'ho utilizzata per tantissime altre cose.

Il servizio, interamente gestibile dal telefono, consente di creare una nuova carta in cinque minuti, ricevendola a casa dopo pochi giorni. La stessa possiede molteplici funzionalità in quanto ha coordinate IBAN complete, quindi può essere utilizzata come un conto regolare, inviando e ricevendo bonifici. Nella versione Start non c'è alcuna spesa di gestione e anche prelievi e bonifici sono gratuiti, ci sono solo alcuni limiti sull'entità delle operazioni. Usandola come strumento aggiuntivo ci si sta dentro tranquillamente (io uso regolarmente la free), ma volendo si può pagare 1€ al mese passare alla versione Plus in cui il tetto di spesa e ricarica si sposta più in alto.

Tra le cose che mi piacciono tanto di Hype c'è la possibilità di ricaricare la carta in tempo reale da qualsiasi altra carta non business, cosa che la rende molto flessibile per i pagamenti online visto che possiamo ottenere il credito per le spese in tempo zero anche da una carta di credito di nostro possesso, senza dover fare operazioni lunghe come un bonifico. Altra cosa interessante è la funzione che consente di scambiare soldi con amici e mi piace moltissimo il semplice toggle che "spegne" la carta in un istante, utile se si perde ma anche come buona abitudine visto che si può mantenere sempre su off ed attivarla solo nel momento in cui si deve compiere un acquisto. Altra cosa da non dimenticare è che Hype ha una sezione dedicata al cashback sugli acquisti che spesso consente di recuperare in vero credito parte della spesa effettuata in molti negozi fisici e online.

Ad aggiungere carne sul fuoco c'è anche una graditissima novità di oggi, ovvero la possibilità di pagare i bollettini direttamente dall'app Hype. Si trovano nella sezione dei pagamenti e riguardano sia i premarcati che quelli in bianco, ma anche MAV e RAV. Per sfruttare la nuova funzione serve l'app aggiornata (la 2.8.8 su iOS oppure la 2.3.32 Android). Inoltre è anche ritornata attiva la possibilità di invito che partendo da questo link vi darà 10€ all'attivazione del conto. Insomma, se non l'avete già fatto, ora non avete più scuse per non provare questo ottimo servizio gratuito.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.