Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Antonello Cattide, Umberto Facchin.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Dopo il passaggio a TF International Securities, Ming-Chi Kuo ha ripreso con ancor più vigore le sue ricerche relative alle prossime mosse del colosso guidato da Tim Cook, e se avrà mantenuto tutte le stesse buone fonti di cui disponeva quando era in KGI vedremo tante altre previsioni azzeccate (il ruolino è secondo solo a quello di Mark Gurman). Oggi è tornato alla carica, ribadendo alcune indiscrezioni ma soprattutto aggiungendone altre, con una destinata senz'altro a rincuorare numerosi utenti.

macmini-1

Nel report trapelato su MacRumors compaiono due parole magiche: Mac mini. A quanto pare nell'Apple Park si sarebbero ricordati che da oltre 1.300 giorni hanno un prodotto non aggiornato. Kuo parla solo di upgrade del processore, che già di per sé non è poco. Parliamo di un computer rimasto a processori Intel Haswell, mentre oggi siamo a Coffee Lake. L'estetica è ancora abbastanza attuale, al più potrebbe beneficiare di un ridimensionamento, più o meno marcato a seconda delle CPU eventualmente adottate. Se Kuo ci avrà preso anche stavolta, farà davvero piacere sapere che il Mac mini è ancora vivo.

Anche per gli altri Mac ci si attende perlopiù aggiornamenti sui processori, con una parziale eccezione costituita dagli iMac dove ci sarebbero migliorie pure per gli schermi (ProMotion?). Si ritorna a parlare del prossimo portatile entry-level, dove pure Kuo non lo ritiene più associato alla serie MacBook Air. Potrebbe essere invece un'estensione al ribasso dei già esistenti MacBook da 12". Vengono poi confermate le previsioni sui tre modelli di iPhone, tutti dotati di SoC A12 e, almeno il modello base, anche multicolor. I prossimi Apple Watch avrebbero schermi leggermente più grandi (1,57" e 1,78") nonché avanzamenti per i sensori deputati al monitoraggio del battito cardiaco. Le cornici ridotte degli iPad Pro con Face ID permetterebbero infine di portare la variante "piccola" da 10,5 a 11". Il modello da 12,9" non avrebbe invece aumenti del display.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.