I modem Intel di iPhone XS sono migliori rispetto al X, ma iOS 12 peggiora le cose

Tra i cambiamenti interni che caratterizzano i nuovi iPhone XS rispetto al X, vi è l'utilizzo esclusivo di modem Intel anziché Qualcomm (che hanno fama di essere i migliori). Mi ha fatto molto sorridere un passaggio che ho letto nel teardown di iFixit, quando è stato trovato il chip Intel e si è commentato: Sorry, Qualcomm fans.

PCMag ha messo a confronto la ricezione LTE dei vecchi e dei nuovi iPhone rispetto ai due top di gamma Android per eccellenza: Galaxy Note 9 e Pixel 2. Purtroppo è stata scelta come riferimento la banda 4 da 20MHz non in uso in Italia, ma possiamo considerare i risultati ugualmente validi in termini di differenziale. Il grafico qui di seguito dimostra abbastanza chiaramente che i nuovi chip di Intel hanno fatto passi da gigante, giocandosela quasi ad armi pari con quelli Qualcomm (che rimangono leggermente superiori).

C'è però da dire che questo dato potrebbe essere rivisto in meglio per gli iPhone XS, dal momento che iOS 12 pare essere colpevole di un deterioramento delle prestazioni. Gli autori di PCMag hanno infatti notato che su iPhone X il passaggio da iOS 11 ad iOS 12 ha influito molto sulla resa dell'antenna e in modo altalenante. La velocità di download è persino aumentata con segnale forte (avvicinandosi a quella dei modelli di X con modem Qualcomm) ma con il nuovo sistema operativo scende più rapidamente, fino a bloccarsi del tutto quando il segnale diventa più debole – mentre con iOS 11 la riduzione era ben più lenta e costante.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.