20% di sconto su Amazon Warehouse Deals: le offerte imperdibili e come trovarle

Due volte l'anno, ma puntuale come la slitta babbo natale, arriva il 20% di sconto sull'Amazon Warehouse. Personalmente è una delle promozioni a cui sono più affezionato ed è lì che spendo la maggior parte dei soldi durante i periodi di offerta. Anche ieri notte, non so se l'avete notato nel canale Telegram, ho spulciato il sistema così tanto da trovare 5 cose che cercavo a prezzi incredibili, perché si parte da una riduzione sul nuovo (che già in questi giorni costa mediamente di meno) a cui si aggiunge un 20%.

Tenete a mente che lo sconto è visibile solo nel carrello, quindi se vedete 600€ significa che in realtà pagherete 480€! E non è facile da "vedere" scorrendo veloci. Potreste facilmente pensare che una cosa costi troppo, ma se poi fate i calcoli magari non è davvero così!

Cosa solo i prodotti dell'Amazon Warehouse

Si tratta di prodotti usati che per qualche motivo altri utenti hanno restituito ad Amazon dopo averli comprati e che sono classificati in base alle condizioni. Idealmente si potrebbe pensare: se uno l'ha restituito allora ha qualche problema... ma in realtà non è così. Almeno non nella maggior parte dei casi. I prodotti resi perché difettosi vengono infatti rispediti al produttore o al distributore e non reinseriti da Amazon nel circuito di vendita. Questi sono al 90% frutto dei resi volontari, quelli degli utenti che cambiano idea. E credetemi sono davvero tanti!

Come sono classificati e come scegliere i migliori

A seconda di come gli acquirenti restituiscono i loro prodotti, Amazon li classifica e descrive. Si va dall'accettabile al come nuovo, con una sfumatura di scelte che personalmente valuto in questo modo:

  • Condizioni accettabili: da evitare salvo casi eccezionali (deseleziono proprio il check nei filtri laterali)
  • Buone condizioni: leggere la descrizione, alle volte convengono, anche se tendo a non preferirli
  • Ottime condizioni: il più "smart", si risparmia e i prodotti spesso non presentano alcun segno d'uso
  • Come nuovo: utile per andare sul sicuro... e si risparmia comunque

Attenzione perché le descrizioni molto spesso ingannano. Ad esempio sugli smartphone o i TV, dovunque ci siano schermi, troverete quasi sempre indicazioni di graffi di tot mm, ma tutte le volte (e dico proprio tutte) quando li ho ricevuti i graffi non c'erano. Personalmente credo che essendo davvero tanti prodotti le descrizioni siano un po' "conservative e generiche", perché all'atto pratico i prodotti sono risultati sempre migliori di quanto descritto. Salvo alcuni rarissimi casi, in cui c'è comunque un bel paracadute dato dalla garanzia Amazon.

Problemi, garanzia a resi

Quello che invece può capitare, è che vi arrivi qualcosa di completamente sballato. Af esempio a me è successo di prendere una GTX 1080 usata e di trovarmi la scatola giusta ma con dentro una vecchissima ATI che non valeva neanche 1€. Oppure di comprare delle cuffie Sony 1000X e trovarci dentro due piastre di metallo, con la scatola esterna apparentemente sigillata. O ancora, di prendere un microfono Rode da 200€ e di trovare nella sua scatola il parente più economico da 50€. Partite dall'idea che è raro ma può capitare, però questo vi dà l'idea anche di come vengano fatti i controlli e le descrizioni, per le quali usano per lo più frasi generiche che escono cliccando su check su un monitor. Se fosse un altro sito probabilmente non rischierei, con tutto che cose simili mi sono capitate forse nel 5% degli acquisti. Amazon ha dalla sua una cosa: l'eccezionale assistenza e garanzia. Tutti i prodotti che fanno parte dell'Amazon Warehouse hanno la garanzia totale offerta dal sito, che include la possibilità di reso gratuito se il prodotto non dovesse soddisfare le aspettative. Cosa che comprende sia quelli che effettivamente dovreste trovare deludenti che quelli arrivati con problemi o addirittura diversi da quanto descritto. Insomma, si sta davvero in una botte di ferro, l'unico rischio è risparmiare un sacco di soldi!

Come trovare le migliori offerte

Beh, in realtà è piuttosto facile, soprattutto se si sa cosa cercare. Iniziate ad aprire la pagina dell'Amazon Warehouse (preferibilmente da un computer o tablet per avere il sito desktop) e poi selezionate una macro categoria, diciamo ad esempio Elettronica. Qui avete ancora delle sottocategorie nel menu laterale, nonché tutti i filtri relativi a stelline, fascia di prezzo, ecc... che però vi consiglio di evitare in queste occasioni. La cosa migliore è usare il campo di ricerca. Una volta entrati nel Warehouse la barra cambierà riportando il suo nome e le ricerche saranno limitate allo store Amazon dell'usato. La ricerca va bene sia se cercate un prodotto specifico (esempio: huawei p20), così come anche per caratteristiche (esempio: ssd 1tb), ma anche per descrizione (esempio: homekit). Inoltre il sistema tende ad essere "largo" con le risposte, proponendo anche prodotti "limitrofi", per cui questo vi porterà ad espandere la ricerca per trovare quel che vi serve più velocemente. Una delle ricerche che io faccio spesso è anche quella per brand. È vero che di Apple trovate quasi nulla, ma se scrivete ad esempio sandisk, sonos, sony, yamaha, fujifilm o altro, potreste facilmente vedere qualcosa di interessante già in prima pagina.

Alcune offerte

Ieri notte, subito dopo l'attivazione del 20%, ho scovato un bel po' di promozioni interessanti ed ho pure già speso tutto il budget previsto che il Black Friday. Vi consiglio di iscrivervi ai canali delle @SaggeOfferte per avere più dettagli, ma c'erano OnePlus 6 6/128GB a 397€, Monitor 32" 4K Samsung a 320€, Nvidia GTX 1060 a 159€ e tanto altro. Oltre a tutte le nostre segnalazioni su Telegram, vi consigliamo di dedicare qualche minuto ad aprire il Warehouse e navigarlo con qualche ricerca.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.