Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Giuseppe Sorce, Fabio Sereno.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Da iOS 12.1 FaceTime ha guadagnato la possibilità di effettuare chiamate di gruppo, ma è stato scoperto un bug importante nel suo funzionamento. In pratica si poteva ascoltare l'audio dell'interlocutore anche prima che questo rispondesse. L'exploit è stato illustrato in un video su Twitter e poi ben documentato in un articolo di 9to5mac.

La procedura da seguire era semplice:

  • Avviare una chiamata FaceTime Video con un contatto
  • In attesa della risposta effettuare uno swipe dal basso dello schermo e cliccare su Aggiungi Persona
  • Aggiungere se stessi alla chiamata
  • In questo modo si sentiva da subito anche l'audio dell'interlocutore prima che questo rispondesse

Apple ha ora bloccato completamente le chiamate di gruppo su FaceTime lato server e promesso un update per risolvere il problema entro la fine della settimana.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.