Sony presenta il 135mm f/1.8 G Master e un telecomando Bluetooth

Sony amplia la sua gamma di accessori ed obiettivi per il sistema mirrorless alpha presentano oggi un telecomando Bluetooth ed un tele fisso molto luminoso. Il RMT-P1BT è un telecomando che si connette alle fotocamere senza fili e consente di controllare comodamente sia lo scatto che la registrazione video. Si abbia in pochi istanti ai corpi dotati di Bluetooth ed è resistente a polvere ed umidità.

Dispone sia della possibilità di attivare uno scatto singolo che di avviare ed interrompere la registrazione video. Un LED lampeggia per evidenziare la connessione e si illumina quando si attiva lo scatto, con un ritardo di soli 0,05 sec. Tramite i suoi tasti è possibile controllare la messa a fuoco micro-metrica e modificare anche lo zoom negli obiettivi motorizzati powerzoom. Inoltre ha un tasto C1 programmabile dall'utente. Arriverà in Italia da aprile ma attualmente si conosce solo il prezzo statunitense di circa $80.

Il secondo prodotto presentato è l'obiettivo SEL135F18GM, ovvero un 135mm f/1,8 della serie G Master. Elevata risoluzione anche a TA e morbido bokeh sono i suoi punti di forza, ma è interessante anche l'ottima costruzione così come la tropicalizzazione. Tra i suoi punti di forza i quattro motori lineari XD, divisi in due gruppi fuoco direct-drive SSM, che garantiscono ottime performance e la funzionalità Real-time tracking sulla A9 con l'aggiornamento firmware 5.0. L'arrivo è previsto per aprile con un prezzo di $1900. Il rivale di Sigma con medesime specifiche di base in termini di lunghezza focale ed apertura oggi costa circa 1300€.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.