È nata la Leica Q2, la nuova full-frame della casa tedesca con 47MP

Da più parti si afferma che la Leica Q sia tra le fotocamere digitali più riuscite del marchio tedesco. Io non ho avuto modo di provarla ma anche l'amico e collega su PixelClub, Mathieu di Mirrorlessons, mi ha detto la stessa cosa. Per qualche ragione che non saprei spiegare, 4 anni fa l'idea di comprare una Leica non mi sfiorava nemmeno e dopo aver usato un po' la SL me ne sono convinto ancora di più. Oggi, però, guardo all'annuncio della Leica Q2 con grande interesse.

Il nuovo modello parte da un sensore full-frame da 47,3MP, andando praticamente a raddoppiare i 24MP della precedente. Considerando la storica collaborazione con Panasonic, oggi ancora più stretta grazie alla nascita della L-Mount Alliance, è molto probabile che sia lo stesso della Lumix S1R. L'obiettivo è sempre un Summilux 28mm f/1,7 ASPH con funzionalità Macro e stabilizzazione ottica, dotato di ottime ghiere ed un AF veloce e silenzioso. Qui si confronta con una risoluzione ben superiore, ma il potere risolvente sembra più che adeguato.

Dato il netto incremento di risoluzione, le modalità di scatto crop diventano più interessanti, infatti è possibile catturare immagini da 30MP equivalenti a 35mm, oppure 15MP @ 50mm e 6,6MP a 75mm. Il layout dei controlli ha subito piccole variazioni, infatti la ghiera superiore ed i pulsanti sono stati rivisitati per risultare più comodi ed aggiungere funzionalità custom.

Il corpo è sempre in lega di magnesio con la qualità costruttiva eccellente che ci si può aspettare dal marchio tedesco. Una novità importante è la certificazione IP52, che non è molto elevata ma di certo garantisce la possibilità di utilizzo sotto un po' di pioggia leggera.

La batteria è quella della Leica SL, quindi c'è un aumento dell'autonomia ed il medesimo meccanismo di blocco/sblocco senza sportellino. Il mirino è decisamente migliorato grazie ad un OLED da 3,68 milioni di punti, mentre lo schermo posteriore è un tradizionale LCD fisso con 1 milione di punti.

A lato di questo si trovano gli unici tre pulsanti posteriori, oltre al D-Pad sulla destra. L'otturatore a foglia raggiunge 1/2000 mentre con quello elettronico si può salire fino a 1/40.000. Presenti anche il Wi-Fi ed il Bluetooth, nonché la registrazione video in 4K. Molto interessante anche il range di sensibilità, che va da 50-50.000 ISO. La Leica Q2 è in vendita direttamente dal sito del produttore a 4.290€ ma in pochi minuti lo stock iniziale è andato esaurito ed ora non è più possibile ordinarla. Vi toccherà mettervi in fila!

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.