Recensione: Hub Inateck USB-C Multiporta, compatto e completo

Definire ampio il mondo degli hub USB-C è probabilmente un eufemismo; da quando Apple ha presentato ormai quasi 3 anni fa il MacBook 12", e soprattutto dopo l’introduzione dei nuovi MacBook Pro l’anno successivo, il mercato è stato inondato da un proliferare di accessori per il nuovo standard USB con combinazioni varie di porte disponibili, al punto da poter quasi disorientare il cliente nella scelta. Il modello di Inatek HB9003-BK si distingue per due caratteristiche, non sempre facilmente conciliabili: la completezza e la compattezza. Se da un lato offre sostanzialmente ogni tipo di connessione di cui realisticamente un utente possa aver bisogno, dall’altro riesce ad offrire tutto ciò in dimensioni ridotte e con un design intelligente che lo rende comodo per l’uso in mobilità.

Su prodotti di questo tipo la confezione non è un elemento essenziale e qui troviamo davvero il minimo indispensabile: solo la scatola e l'hub in un sacchetto di plastica trasparente. Non che servisse altro ma, dato il prezzo, una sacca protettiva per il trasporto sarebbe stata molto gradita. Anche una morbida.

Sul fronte connettività direi che troviamo più o meno tutto: VGA (ancora utile per vecchi proiettori) e HDMI, Ethernet, 2 USB-A 3.0 (di cui una in grado di caricare a 1.5A), 1 USB-C, slot SD e microSD. A questo si aggiunge un dettaglio a volte assente nei prodotti compatti: l’USB-C con Power Delivery fino a 100W. In breve, questo permette di attaccare il caricatore del computer all’hub, così che questo “passi” la corrente al MacBook attraverso la porta alla quale lo si connette. Il vantaggio è importante soprattutto per i possessori di MacBook dotati di sole 2 o, peggio, 1 porta USB-C, permettendo di occuparne una sola per connettività e ricarica. Grazie a questo, volendo si potrebbe anche pensare di usare l’hub in casa a mo’ di dock, soluzione che comunque non è certo quella per cui è stato pensato, soprattutto per via del cavo integrato molto corto.

Come dicevo, questo hub fa della compattezza un punto di forza: personalmente trovo che la forma “quadrata” con porte su entrambi i lati sia più pratica di quella “allungata” con porte da un solo lato, sia perché si riesce a portarlo più facilmente sia per la razionalizzazione delle porte e dei cavi. Oltre alle dimensioni ridotte, l’uso in mobilità è favorito dal cavo integrato: questo si ripone sul retro dell’hub senza aggiungere spessore allo stesso, un’ottima idea per evitare di dimenticare il cavo a casa e ridurre il numero di fili. L’unico inconveniente di questa soluzione è che tenendo il portatile sulle gambe l'hub rimane un po' sospeso, mentre un cavo dedicato più lungo avrebbe consentito di trovare un appoggio più comodo anche al di fuori della scrivania (dove problemi non ce ne sono).

La costruzione è di buona qualità, senza giochi delle porte o gap tra queste e il case. La finitura esterna appare come alluminio satinato. Dico appare perché, effettivamente, è plastica: il risultato estetico è veramente ottimo, tanto che a prima vista ero sinceramente convinto fosse di alluminio, ma al tatto sia il peso ridotto (che possiamo anche vedere come un pregio) che l’assenza del classico “freddo” del metallo ne tradiscono la vera natura.

Nell’uso si comporta… beh, come un hub. Usando le varie porte anche in contemporanea non si sono mai riscontrati malfunzionamenti: gli schermi esterni vengono riconosciuti senza problemi sia tramite HDMI che VGA e le connessioni USB sfruttano pienamente la velocità messa a disposizione dalle periferiche. Sembrerebbe banale sottolineare che un prodotto funziona, ma come purtroppo ben sappiamo non è tutto rose e fiori con la dongle life USB-C. Anche il Power Delivery non ha problemi, causando solamente un lieve ronzio elettrico ad alta frequenza. Nulla di preoccupante, ma comunque un dettaglio che potrebbe essere rivisto.

Conclusione

Voto 4/5Questo hub Inatek spunta diverse caselle: portabilità, leggerezza, connettività adeguata, Power Delivery, costruzione solida. È molto pratico nell’uso in mobilità, mentre se si cerca una soluzione per uso “fisso” a casa è sicuramente meglio orientarsi su soluzioni differenti, dato che in questa veste può essere considerato al più come una soluzione d'emergenza. Di base costa 69,99€ ma attualmente si può usare il codice sconto LVK5WZG5 su Amazon che dà diritto ad uno sconto del 20%.

PRO
+ Design intelligente per un uso in mobilità
+ Costruzione solida
+ Funzionamento affidabile delle varie connessioni

CONTRO
Nulla di rilevante

DA CONSIDERARE
| Prezzo che non fa gridare al miracolo
| Poco adatta ad un uso “fisso” a casa
| Percettibile ronzio elettrico con il Power Delivery in uso

Alberto Zorzi

Guest Editor - 24 anni, studente di medicina appassionato di scienza e tecnologia. Co-host del podcast a sfondo motoristico Motorcast dal 2016.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.