Scary Rumors: la tripla fotocamera dell'iPhone 11

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Massimo Tofanelli, Maurizio Guerra, Alessandro Tognoni, Ivan Dama.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Da piccoli ci si spaventa facilmente dei rumori, ma anche da grandi possono far paura. Ci pensavo proprio ieri notte, mentre leggevo alcune indiscrezioni sui prossimi iPhone. Parliamo di rumori diversi, s'intende, ma non per questo meno spaventosi. Per ora li chiamiamo "11", come il numero di versioni da quel primo esemplare del 2007, ma non dispiacerebbe un nome migliore. In iPhone XS Apple usa due lettere ma la prima è in realtà il numero romano X, mentre la S è il tradizionale carattere che identifica le generazioni intermedie. Una strana accoppiata che non ha funzionato benissimo, secondo me. Permettiamoci una digressione rapida: che possibilità concrete ci sono per il prossimo nome?

  • Forse iPhone XI? Sarebbe decisamente insolito, anche se ci sarebbe il vantaggio di non sentire più tutti chiamarlo ICS (almeno in teoria...)
  • Oppure iPhone 11? Ma perché ritornare ai numeri arabi? Ormai quella "X" è un simbolo del nuovo tipo di iPhone, sarebbe strano rimettersi in carreggiata, non credete?
  • C'è anche l'ipotesi iPhone X2 che non è così peregrina, anche se a me ricorda il secondo capitolo della saga X-Men...
  • Chissà che però non si ritorni a chiamare semplicemente iPhone (2019): è già successo con l'iPad che si togliesse il numero di versione ed è lo standard per i Mac, identificati solitamente dall'anno

Tornando in carreggiata, l'ipotesi di cui parlo è quella del design relativo alla tripla fotocamera. Il 2018 ci ha insegnato una cosa, ovvero che ormai i produttori non hanno moltissimo da dire e passeremo il 2019 all'insegna di variazioni sul tema. Sensore impronta ottico o ultrasonico, stravaganti sistemi con fotocamere frontali a scomparsa, notch di ogni forma e allineamento... ma una cosa sembra accumunare un po' tutti: la fotocamera ultra grandangolare. Non vorrei fare sempre quello che dice "te l'avevo detto" ma è da quando l'ho provata con i primi LG che sostengo sia davvero utile. Ok la tele per avere un crop di maggiore qualità e per l'effetto sfocato, ma quella visione con 110° o 130° offre davvero qualcosa in più in molte occasioni.

Dunque Apple sembra decisa ad allinearsi al mercato anche stavolta, per cui gli iPhone 2019 (o magari solo il Max) potrebbero avere 3 fotocamere. Secondo me la disposizione a "barra dritta" del Samsung S10+ non è malvagia, più che altro perché evita che lo smartphone ondeggi sulla superficie d'appoggio, però è piuttosto invadente e si dovrebbe portare il logo Apple più in basso rispetto a dove si trova ora. Non so, non mi convince.

La soluzione del recente Huawei P30 Pro potrebbe essere più in linea con l'attuale design Apple, ma questo tipo di design non va bene con un logo allineato centralmente. Già non sta benissimo l'attuale semaforo per lo stesso motivo, se lo allungassero ancora a me non piacerebbe affatto.

Ora sono però trapelati degli schemi costruttivi riguardanti l'iPhone XI (loro lo chiamano così) che farebbero presupporre una cosa diversa e di cui si era già sentito parlare settimane fa: una sporgenza quadrata. Quando ho letto una cosa simile a gennaio l'ho bollata come una incredibile sciocchezza e non ci ho dato peso. Questi leak però sembrano ben accreditati al momento e potrebbero confermare tre fotocamere in un formato che richiederebbe una sporgenza quadrata.

Nei commenti dello stesso articolo si vede un render che a questo punto potrebbe anche essere veritiero. Lo guardo e penso: no, non è possibile. Poi mi ricordo di quante volte i leak ci hanno preso, soprattutto quelli arrivati così in anticipo da sembrare facilmente dei fake. Allora penso che magari sarà davvero così il prossimo iPhone e mi chiedo: possibile che non esista una soluzione migliore?

Io ormai evito di parlare troppo presto, perché se c'è una cosa che ho imparato in tanti anni da osservatore tecnologico è che chi esprime giudizi frettolosi spesso sbaglia. Eppure non posso trattenermi dal pensare che questa sia la più orrida soluzione vista finora. Persino quella sorta di blocco da 4 del Tetris nel Galaxy A9 è più gradevole e quel coso strambo del Nokia 9 PureView rischia di sembrare più modesto ed equilibrato. Quindi sì, ho paura dei rumor e in particolare che questo possa essere vero.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.