Apple avvia un programma di riparazione per i MacBook Pro 13" 2016 colpiti dal Flexgate

Non solo nuovi MacBook Pro, questa sera. Apple ha anche lanciato un programma di riparazione destinato ai modelli da 13" della classe 2016, che possono soffrire del cosiddetto Flexgate, dovuto al danneggiamento del cavo flessibile che collega lo schermo alla scheda logica causando problemi alla retroilluminazione o addirittura una completa cessazione del suo funzionamento. Tutti coloro che hanno un esemplare coinvolto, con o senza Touch Bar, prodotto tra ottobre 2016 e febbraio 2018 potranno portarlo presso il Genius Bar di un Apple Store nelle vicinanze, o in alternativa presso un riparatore autorizzato, per la sostituzione gratuita anche fuori garanzia. Non sono affetti i modelli 2017 e 2018, che dispongono di un cavo più resistente.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.