Fitbit lancia lo smartwatch Versa 2 e il nuovo abbonamento Premium

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Salvatore Coppola, Davide Monti.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Prosegue l'iniziativa di Fitbit nel settore smartwatch, ambito dove sta diventando una delle maggiori contendenti accanto ad Apple e Samsung. L'azienda americana sta sempre più estendendo il raggio d'azione dei suoi prodotti, ormai non più votati al solo fitness ma tranquillamente utilizzabili nel quotidiano con le funzionalità che ci si aspetta da questa tipologia di prodotti. Lo scorso anno Fitbit aveva lanciato il modello Versa, seguito alcuni mesi fa da una variante Lite priva di alcune funzionalità per abbassare il prezzo d'ingresso ai suoi prodotti più avanzati. Nelle scorse ore è invece arrivato un refresh completo, col nuovo Versa 2.

Il design è simile al predecessore, mantenendo piena compatibilità coi vecchi cinturini. Le migliorie sono pressoché tutte concentrate sul piano tecnico, sempre in un'ottica di evoluzione piuttosto che di stravolgimento. A partire dallo schermo, adesso OLED, con benefici per colori e luminosità; in aggiunta, il cambio di pannello permette di mantenerlo attivo in modalità always-on. Anche la batteria ha ricevuto un upgrade non indifferente, guadagnando una giornata d'utilizzo passando a 5 giorni dichiarati d'autonomia; scendono però a due se si sfrutta il già citato always-on. Il sistema operativo proprietario viene arricchito dall'integrazione con Alexa e Spotify, espandendo così il loro potenziale bacino d'utenza tra gli indossabili, insieme ad una gestione delle notifiche più potente con la possibilità di rispondere in modo rapido direttamente dallo smartwatch. La piattaforma di pagamenti di Fitbit Pay, utilizzabile per i pagamenti contactless anche in Italia attraverso la collaborazione con BNL, bunq, Carrefour Bank, Nexi e Revolut, si aggiorna per l'integrazione con alcuni tra i principali sistemi di trasporto pubblico a livello mondiale, come quelli di Londra, New York e Singapore. Infine, alle già abbondanti funzionalità dedicate alla salute si aggiunge Smart Wake, che analizza l'andamento del sonno e le abitudini all'utente a riguardo per proporre un risveglio più ottimale.

Fitbit Versa 2 è già in preordine sul sito ufficiale, al prezzo di 199,99 €, mentre le vendite partiranno dal 15 settembre. 5 le tonalità base: nero/carbone, grigio sabbia/grigio nebbia, rosa cipria/rame rosa, bordeaux/rame rosa, verde smeraldo/rame rosa. Ad esse si aggiungono le due Special Edition da 229,99 €, con colori grigio fumo/grigio nebbia e blu marino/rosa/rame rosa; in entrambi i casi è previsto un cinturino in tessuto jacquard in aggiunta a quello standard.

In aggiunta al Versa 2 e alla bilancia smart economica Aria Air, Fitbit ha presentato il nuovo servizio in abbonamento Premium, che offre attraverso la sua app per iOS e Android varie funzionalità aggiuntive, come programmi guidati per l'esercizio fisico, la nutrizione e il riposo, report personalizzati che aiutano a monitorare i propri progressi salutari, maggiori opzioni di rilevamento del sonno e sessioni di allenamento preparate dai professionisti di Fitbit Coach, prodotto già esistente. In futuro verranno aggiunti obiettivi e giochi per stimolare l'attività fisica dei partecipanti, così come la possibilità di usufruire di consulenze da personal trainer. Il servizio Premium verrà lanciato a settembre in alcuni paesi, al prezzo di $10 mensili, che diventeranno $80 scontati se si opterà per il pagamento annuale in unica soluzione. È prevista una prova gratuita iniziale, più estesa per gli acquirenti del Versa 2 Special Edition dato che potranno ottenere 90 giorni.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.