Tile si prepara a fronteggiare il tracker di Apple... Spedendo auricolari Bose agli invitati all'evento del 10/9

Pochi giorni fa avevamo parlato dei nuovi ritrovamenti in iOS 13 su un dispositivo tracker in fase di realizzazione da Apple, che permetterà di tenere sotto controllo i propri oggetti personali e facilitarne l'eventuale ritrovamento qualora venissero smarriti. Una delle aziende più attive nell'ambito è Tile, che vende già svariati modelli di tracker come quelli visibili sopra e ha già stretto partnership con altre società per integrarli nei loro dispositivi, come nel caso degli auricolari wireless di Bose. Detto, fatto: il tracker Apple è ancora un rumor, ma evidentemente Tile è certa del suo arrivo durante l'evento di martedì 10 che ha già preparato una contromisura mediatica, proprio in collaborazione con Bose. Agli invitati al keynote sono stati spediti un paio di Soundsport, che dispongono proprio di tecnologia Tile. Nel bigliettino di accompagnamento, è esplicita la menzione del prossimo evento Apple, insieme al preannuncio di nuove collaborazioni in arrivo sempre sul fronte audio. Il messaggio implicito, come osserva giustamente Mark Gurman nel suo tweet sottostante, è di non dimenticarsi della loro esistenza. Un rischio effettivo, quando nel tuo mercato di riferimento ti ritrovi improvvisamente a fronteggiare una rivale così pesante, col rischio che ne seguano altre, ad esempio dalla Corea.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.