Parliamo di iPhone 11 [Video]

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Paolo Bulgarelli, Alessandro Brandi, Alberto Bravin, Giovanni Pepe, Maurizio Martinetti, Manuel Riguer, Alessio Soraci.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

E finalmente ci siamo: dopo un anno di attesa sono arrivati i nuovi iPhone 11. Mi sono preso un giorno di pausa e ieri sera ho registrato un video per parlare delle varie novità, anche se ho ultimato il montaggio solo questa mattina. Per quanto mi riguarda questo upgrade è al 90% una questione di fotocamere. E questo sia dal punto di vista estetico, poiché il retro è l'unica parte in cui si ritrovano cambiamenti evidenti, che dal punto di vista dei risultati. Non soltanto è stata aggiunta una nuova camera ultra-grandangolare, ma tutti gli obiettivi ed i sensori sono stati migliorati. Inoltre Apple è riuscita a portare tutte e 4 le fotocamere (contando pure la frontale) a 12MP, andando ad allineare la resa cromatica per ottenere una perfetta continuità nei risultati.

Sempre sul fronte foto è stato fatto molto lavoro per recuperare terreno rispetto ai competitor, con la nuova modalità notte e la prossima Deep Fusion, anche se a stupirmi davvero sono stati gli interventi nel campo video. Oltre al 4K a 60fps per tutte e 3 le fotocamere, l'hardware è in grado di garantire la registrazione simultanea di due flussi video, cosa che richiede però un'app dedicata come FiLMiC Pro. Le novità non si fermano qui e va sicuramente menzionato l'aumento di autonomia su tutti i modelli, ma le cose più interessanti per i potenziali acquirenti non sono tante altre. Nuovi colori, connettività più veloce, miglioramenti nell'audio, rating evoluto... sono alcune delle altre novità di cui vi parlo in questo video (e scusate per la qualità audio, ambiente nuovo e non ho avuto tempo di adattarmi, mi rifarò la prossima volta).

Sul fronte prezzi Apple rimane cara e non è una novità, ma gli iPhone 11 costano 50€ in meno dei XR che sostituiscono e gli 11 Pro mantengono il prezzo dei XS:

iPhone 11

  • 64GB 839€ (-50€ rispetto XR)
  • 128GB 889€ (il più interessante)
  • 256GB 1009€

iPhone 11 Pro

  • 64GB 1189€ (stesso prezzo del XS)
  • 256GB 1359€ (prezzo esagerato)
  • 512GB 1589€ (non mi pronuncio)

iPhone 11 Pro Max (tutti 100€ in più di 11 Pro)

  • 64GB 1289€ (stesso prezzo del XS Max)
  • 256GB 1459€ (prezzo super esagerato)
  • 512GB 1689€ (no comment)

A me dispiace davvero che sul modello base si sia mantenuto lo stesso schermo LCD dell'anno scorso, che è l'unico elemento a renderlo sotto tono considerando un listino comunque alto per il mercato dei medio gamma. Però questo iPhone 11 è così vicino ai Pro che con un display OLED avrebbe forse reso del tutto inutile il modello 11 Pro. So che a molti questo suffisso fa sorridere, ma insomma, a me sembra solo una parola che Apple ha già nel suo vocabolario e che ha usato per differenziare le due linee ora che non c'è la X. Fatemi sapere cosa ne pensate e ricordatevi di iscrivervi al canale YouTube attivando la campanella per le notifiche. E mi scuso ancora per l'audio, giuro che per il prossimo video sarà risolto!

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram