Un bug su iOS 13 consente di accedere alla rubrica a schermo bloccato

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Gianluca Erbinucci, Roberto D'Orta, Giacomo Fortunati, Carlo Vigano, Lodovico Gottardi, Giorgio Gullotti, Andrea Ortolani.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Mentre si attende l'apertura delle prenotazioni per gli iPhone 11 ed iPhone 11 Pro, che avverrà alle 14:00 di oggi sul sito Apple, è emersa una vulnerabilità su iOS 13. Lo sviluppatore Jose Rogriguez (via The Verge) ha infatti trovato un modo per aggirare la lockscreen ed accedere alla rubrica. Il metodo, simile ad uno già utilizzato in passato su iOS 12, prevede l'attivazione/disattivazione del Voice Over con una serie di passaggi descritti in questo video:

Di recente Apple ha partecipato al Black Hat 2019 con un forte segnale di coinvolgimento per la comunità di sviluppatori e Jose Rodrighez riporta che nella prossima versione iOS 13.1 il bug sarà già risolto. La stessa dovrebbe essere rilasciata il 30 settembre, mentre l'attuale GM di iOS 13 il workaround funziona e sarà questa ad essere distribuita il prossimo 19 settembre. Dunque per 11 giorni gli utenti che aggiorneranno il sistema operativo (o che acquisteranno i nuovi iPhone 11 e iPad 2019) saranno potenzialmente vulnerabili ad un simile attacco. Va ribadito, però, che il bug non consente di accedere ad altre aree, come foto o file, ma è limitato alla rubrica ed al suo contenuto.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.