Annunciato il Nikkor Z 58mm f/0,95 Noct e la roadmap fino al 2021

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di Roberto Ferrero, Alberto Fabio Callea.
♥ Partecipa anche tu alle donazioni: sostieni SaggiaMente, sostieni le tue passioni!

Insieme all'annuncio della Nikon Z50 arriva anche l'ufficializzazione dell'obiettivo più luminoso e prestigioso per Z-mount, ovvero il Nikkor Z 58mm f/0,95 Noct. Si tratta della più luminosa lente mai progettata da Nikon, che mira a stabilire un nuovo punto di riferimento per il settore. Lo schema ottico comprende 17 elementi in 10 gruppi, con tre lenti asferiche, una di grande diametro, rivestimento Nano Crystal e il nuovo Arneo, capace di contrastare difetti derivanti dalla luce incidente. La lente è pensata per un utilizzo in scarse condizioni di luminosità, in particolare per la fotografia notturna, ma la focale e la luminosità la rendono appetibile anche in altri ambiti tra cui la ritrattistica.

Tuttavia si tratta di un obiettivo impegnativo in ogni senso, sia per il peso di 2Kg che per le dimensioni con i 10,2 cm di diametro e 15,3 cm di lunghezza. È chiaramente tropicalizzato e costruito in lega di magnesio, dispone di scala delle distanze, fuoco interno ed un massimo rapporto di ingrandimento di 0,19x a 50 cm.

Contestualmente è stata anche aggiornata la roadmap fino al 2021, nella quale si possono notare gli obiettivi già annunciati in blu e quelli in arrivo in giallo. Per quanto riguarda il segmento FX sono particolarmente interessanti sia il 20mm f/1,8 che il 50mm f/1,2, nonché le due lenti micro, una da 60mm ed una da 105mm. Gli obiettivi S-Line sono quelli più pregiati e luminosi, ma ci sono anche un 28mm ed un 40mm compatti che dovrebbero arricchire l'offerta puntando ad un miglior rapporto qualità prezzo. Nella fascia più elevata si attende l'arrivo del 14-24mm f/2,8 e del 70-200mm f/2,8, ma è anche interessante il 100-400mm e del 200-600mm. Per gli zoom tutto fare si affiancheranno all'attuale 24-70mm f/4 anche un 24-105mm ed un 24-200mm. Insomma di carne al fuoco ce n'è, anche se tutto questo verrà spalmato in circa 2 anni a partire da oggi.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.